Ricerca Avanzata di Scienze Biologiche Con il Microscopio Atomico della Forza del Catalizzatore del BioScope da Bruker

Da AZoNano

Lista di Argomento

Sfondo
Applicazioni
Gamma Dinamica
Compatibilità del Campione
Regolatore ed Aligner
Innovazione di Progettazione per la Prestazione Migliore
Vasta Gamma Dinamica per Ricerca
Integrazione del AFM & Ottica di Tecnica
Regolatore Leader Del Settore di Nanoscope V
Controllo Dell'ambiente Superiore
Accessorio di Visualizzazione Superiore
TappingMode
Rappresentazione di Fase
Flessibilità di Applicazione del Catalizzatore del BioScope

Sfondo

Il microscopio atomico della forza del Catalizzatore di BioScope™ (AFM) è stato costruito specificamente per facilitare la ricerca avanzata di scienze biologiche: dai sistemi biologici di sondaggio e di manipolazione di rappresentazione, quale una cella vivente giù per scegliere le molecole.

Questo strumento versatile può essere gestito come strumento autonomo o integrato. Il Catalizzatore del BioScope permette l'uso di una vasta gamma di circostanze biologicamente pertinenti che forniscono ai ricercatori i dati di qualità e la vasta compatibilità del biosample.

La progettazione ergonomica lo rende di facile impiego con i microscopi ottici invertiti di qualità superiore senza rappresentazione di compromesso di qualità. L'integrazione permette la correlazione dei dati del AFM con microscopia leggera trasmessa compreso brightfield, darkfield e le tecniche ottiche avanzate quale il epifluorescence, CLSM, TIRF, FRAP e SI CORRODE.

 

Figura 1. Il Microscopio Atomico della Forza del Catalizzatore del BioScope

Applicazioni

Innestato verso le applicazioni di scienze biologiche

  • Apra l'accesso ottico & fisico
  • Progettazione Ergonomica per la manipolazione facile da usare
  • Accesso e manipolazione Facili del suggerimento/campione

Gamma Dinamica

Grande, gamma dinamica in tutto e asse 3 gli

  • Tre livelli di controllo della Di x-y-fase
  • >intervallo di Di x-y-scansione di 150 ìm
  • >un Z-Intervallo di 15 ìm ottimizzato per i campioni biologici

Compatibilità del Campione

Vasta compatibilità del campione

  • Su Misura per il campione più comune digita dentro la biologia
  • Camera di aspersione scaricata sigillo Molle
  • Liquido, gassato e controllo della temperatura

Regolatore ed Aligner

Regolatore Leader del settore di Nanoscope V

  • Di alta risoluzione densità del pixel di capacità di rappresentazione (5120 x 5120)
  • Otto canali di dati indipendenti per il video e l'acquisizione simultanei dei beni multipli del campione
  • Acquisizione di dati Ad alta velocità fino a 50 Megahertz (HSDC)
  • Termico sintonizzi su (fino a 2 Megahertz)

Accessorio di EasyAlign

  • Semplifica l'allineamento del laser
  • Migliora la sostituzione a mensola
  • Permette la visualizzazione unica del diodo super-luminescente di IR (SLD)
 

Figura 2. Facile Allinea l'accessorio

Innovazione di Progettazione per la Prestazione Migliore

Il Catalizzatore AFM del BioScope è ideale per una grande selezione delle applicazioni cuttingedge di scienze biologiche, quale il catione spaziale di identifi delle molecole di proteina e strutture cellulari, indagini sulla risposta delle cellule a stimolo meccanico e studi farmacologici in situ sulle celle in tensione.

La progettazione aperta e ergonomica della testa dello scanner del Catalizzatore del BioScope permette l'uso di brightfield, del eld di darkfi, del contrasto di fase e della microscopia ottica di DIC con i condensatori fino a 0.55NA. La fase del campione del AFM accomoda gli obiettivi di alto-ingrandimento, compreso l'acqua e gli obiettivi d'immersione in olio, tali che la funzionalità ottica non è compromessa. Ancora, l'accesso fisico aperto all'area che circonda il suggerimento ed il campione del AFM permette l'aggiunta/scambio facili di liquidi della rappresentazione come pure il potenziale per introduzione delle sonde meccaniche, senza interferire con la via ottica.

L'impostazione Sperimentale è semplificata da un insieme delle funzionalità “di uso facile„ migliorate, compreso una fase motorizzata e un meccanismo automatizzato di approccio per l'allineamento accurato del suggerimento-campione. L'accessorio unico del EasyAlign di Bruker migliora la sostituzione a mensola e l'allineamento del laser.

Vasta Gamma Dinamica per Ricerca

La fase del campione di Di x-y-scansione del Catalizzatore del BioScope fornisce una gamma dinamica delle dimensioni di scansione. Nel Frattempo, un intervallo DI X-Y che supera 150ìm lascia la migliore dimensione delle cellule/campione della corrispondenza degli utenti scandire l'area e correlare facilmente i dati del AFM con le immagini fluorescenza/ottiche. per permettere rappresentazione delle strutture biologiche più alte, quali le celle, le offerte del Catalizzatore del BioScope un intervallo di Z maggior di 15ìm.

Con le capacità a basso rumore e a circuito chiuso di scansione in tutti i threeaxes, il Catalizzatore del BioScope permette l'immagine riportata accurata alle funzionalità di interesse.

Integrazione del AFM & Ottica di Tecnica

Mentre il Catalizzatore del BioScope può essere gestito come sistema autonomo del AFM, può anche essere integrato con una serie di tecniche ottiche più avanzate, quale il epifluorescence, CLSM, TIRF, FRAP e CERCHIO. Questi tipi di piattaforme “multimodali„ della rappresentazione forniscono un approccio potente per rendere le informazioni correlate in situ sulla relazione di struttura-funzione delle biomolecole e dei trattamenti biologici. Un diodo super-luminescente standard di IR è utilizzato per rilevazione di deformazione, efficacemente eliminando l'interferenza con i fluorophores biologici d'emissione del terreno comunale.

Regolatore Leader Del Settore di Nanoscope V

Il regolatore di NanoScope V consegna l'acquisizione di dati affidabile e ad alta velocità (fino a 50 Megahertz), permettente i ricercatori a recordand analizza le interazioni del suggerimento-campione che sondano gli eventi del nanoscale alle scale cronologiche precedentemente inaccessibili a SPM.

le immagini di Alto-pixel-Densità (5120 x 5120) conserva l'integrità del campione eliminando l'esigenza delle scansioni ripetute alle dimensioni progressivamente più piccole di scansione. Il NanoScope V permette a fino a otto immagini di essere video/di catturato simultaneamente con il rapporto segnale-rumore senza precedenti. Il regolatore incorpora l'indipendente tre blocco-in amplificatori, fornisce le misure termiche di aria delle risonanze a mensola fino a 2MHz, permette l'accesso facile alla maggior parte dia input e dei segnali in uscita ed i dati di input di sostegni da una sorgente esterna.

Controllo Dell'ambiente Superiore

L'impostazione Veloce e semplice dello strumento migliora i del tempo risultati e notevolmente diminuisce la degradazione del campione. Per gli studi che richiedono un ambiente più fisiologicamente relativo, il Catalizzatore del BioScope offre una camera scaricata “morbido sigillata„ di aspersione. Combinato con una finestra magneticamente tenuta di condensazione, la camera permette il controllo ambiente liquido/chimico come pure l'ambiente gassoso sopra il campione, quindi permettendo alla rappresentazione a lungo termine al dei campione pH sensibili o dell'ossigeno quali i tipi anaerobici delle cellule. Ciò ambiente scaricato “morbido sigillato„ diminuisce l'evaporazione per facilitare la rappresentazione dei processi di montaggio di auto e delle interazioni molecolari in tempo reale.

Una fase fisiologica del riscaldamento, con feedback del termistore, è egualmente disponibile per il Catalizzatore del BioScope. Questa fase sostituisce facilmente la fase del campione standard e può essere usata da solo o congiuntamente alla cella di aspersione per mantenere i campioni in tensione delle cellule. Egualmente permette allo studio su determinati trattamenti termicamente attivati quali le transizioni di fase di cristallo della membrana di formazione/dissoluzione e del lipido.

Accessorio di Visualizzazione Superiore

Una vasta gamma di circostanze dinamiche e pertinenti possono applicarsi per accomodare la maggior parte del campione comunemente usato digita dentro la biologia ed i biomateriali. L'Accessorio di Visualizzazione Superiore sta ampliando l'intervallo nei campioni non trasparenti e spessi, trasparenti (per esempio tessuti). Quindi, sta trar massimo vantaggio dall'accesso fisico aperto insuperato del Catalizzatore del BioScope. Compatibilità con i sistemi integrati o come i materiali di sostegni di Visualizzazione autonoma e Superiore e le scienze biologiche Accessorie che nanoimaging e studi funzionali.

 

Figura 3. L'Accessorio AFM di Visualizzazione Superiore ha integrato con IOM o alternativamente come soluzione autonoma (inserzione)

TappingMode

Topografia delle mappe di TappingMode AFM leggermente spillando la superficie con un suggerimento d'oscillazione della sonda:

  • Riduzione delle forze di taglio laterali e verticali
  • Permette la rappresentazione non distruttiva dei campioni molli e fragili
  • Allevia l'esigenza di forte collegamento al substrato
  • Operativo in aria e nell'ambiente di uid di Florida

Rappresentazione di Fase

La Rappresentazione AFM di Fase è una tecnica brevettata che si acquista simultaneamente con informazioni topografiche di TappingMode. I cambiamenti di fase Relativa indicano spesso le differenze nei beni della superficie del campione. Questa funzionalità permette l'interpretazione di riferirsi di dati

  • Composizione
  • Aderenza
  • Viscoelasticità

Flessibilità di Applicazione del Catalizzatore del BioScope

Rappresentazione In Tensione delle Cellule

  • Identificazione e mappatura delle biomolecole e delle strutture della cellula
  • Correlazione di funzione e della Struttura della cellula
  • osservazione in tempo reale degli eventi di segnalazione delle cellule
  • Studi farmacologici In Situ sulle celle in tensione
  • Osservazione delle interazioni della cella-cella/dell'aderenza multiple delle cellule

Rappresentazione Molecolare Di alta risoluzione

  • DNA-Plasmide
  • Struttura del Biopolimero
  • Doppio strato lipidico, rappresentazione della membrana
  • Esperimenti Combinati AFM/Ottici
  • Rappresentazione Otticamente guida del AFM
  • Identificazione del noto di contro le nuove strutture
  • Identificazione delle regioni di interesse
  • Correlazione di interno contro la cella esterna/strutture sottocellulari

Studi Funzionali

  • Elasticità della Membrana cellulare
  • Spettroscopia della Forza, volume
  • Nanomanipulation
  • Piegatura Molecolare (ONU)
  • Associazione ricevitore/del Legante (ONU)

Questi informazioni sono state originarie, esaminate ed adattate dai materiali forniti dalle Superfici Nane di Bruker.

Per ulteriori informazioni su questa sorgente visualizzi prego le Superfici Nane di Bruker.

Date Added: Apr 7, 2008 | Updated: Jan 23, 2014

Last Update: 23. January 2014 11:14

Ask A Question

Do you have a question you'd like to ask regarding this article?

Leave your feedback
Submit