Il Phenom Fornisce l'Ispezione Rapida e la Caratterizzazione Qualitativa delle Particelle Farmaceutiche - Nota di Applicazione dal Phenom-Mondo

Argomenti Coperti

Introduzione
Particelle
Realizzando Ispezione Farmaceutica con il Phenom

Introduzione

Il Phenom di FEI spetta un rivoluzionario SEM da tavolo con gli ingrandimenti a 20,000x.

I comandi intuitivi dello schermo attivabile al tatto del Phenom e le funzionalità mai-perse di percorso del campione rimuovono le difficoltà connesse con gestire SEM tradizionale. Gli scienziati Farmaceutici più devono non delocalizzare il lavoro di SEM. Le immagini Di alta risoluzione delle particelle farmaceutiche possono essere ottenute al banco di laboratorio nei secondi. Il Phenom può contribuire a accorciare i cicli dello sviluppo e di convalida della droga, permettendo al time to market più veloce per i nuovi prodotti di droga.

Figura 1. Desktop SEM di Phenom

Particelle

La Produzione di un modulo di dosaggio solido della droga comincia tipicamente con la formazione di ingrediente farmaceutico attivo (API) nelle particelle, generalmente all'interno dell'intervallo di 0,1 - 10 micrometri. Una Volta Che l'API è nel modulo polverizzato è mescolato con un eccipiente per formare una più grande particella chiamata un granulo per migliorare il flusso ed i beni fisiochimici riguardo all'API.

La dimensione, la forma e la morfologia delle particelle del granulo e di API sono caratteristiche importanti che possono influenzare il comportamento della dissoluzione e la biodisponibilità della droga. Le Più Piccole particelle con la varianza minima di forma e di dimensione forniscono le tariffe più veloci e più prevedibili di assorbimento e della dissoluzione. Ulteriormente, la dimensione delle particelle e la forma influenzano i beni farmaceutici di produzione quali flusso, il consolidamento e la dissoluzione.

Il Phenom può essere usato come strumento della rappresentazione allo sviluppo, alla formulazione ed alle fasi di realizzazione di sviluppo di prodotto farmaceutico.

Realizzando Ispezione Farmaceutica con il Phenom

La morfologia della superficie e della struttura di due classi di Kollidon fornisce i loro beni unici. Per esempio, Figura 2 illustra la superficie regolare e la forma sferica che fornisce Kollidon 25 le buone proprietà dell'azione filmogene e di dispersioni. Figura 3 fornisce le visualizzazioni eccellenti della struttura del tipo di spugna del Cl di Kollidon che permette che le particelle fungano da disintegrante assorbendo l'acqua e gonfiando.

Figura 2. Kollidon 25

Figura 3. Cl di Kollidon

Il Phenom permette la visualizzazione delle particelle rotte, degli agglomerati, delle ammende e delle particelle non Xeros. I campioni della polvere come appare Figure 4 e 5 sono stati affigguti al nastro del carbonio su un troncone standard di SEM prima del carico nel Phenom.

Figura 4. campione della Polvere

Figura 5. campione della Polvere

Sorgente: “Uso di Phenom per Nota di Applicazione di Ispezione Farmaceutica„ dal Phenom-Mondo

Per ulteriori informazioni su questa sorgente visualizzi prego il Phenom-Mondo

Date Added: Aug 19, 2008 | Updated: Jun 11, 2013

Last Update: 13. June 2013 21:03

Ask A Question

Do you have a question you'd like to ask regarding this article?

Leave your feedback
Submit