Nanomaterials - Assicurare il Futuro con le Lezioni a partire dall'Esperienza

Dott. Richard J. Lee, CEO, Gruppo Inc di RJ Lee
Autore Corrispondente: info@rjlg.com

La Nanotecnologia è venuto a simbolizzare la rivoluzione industriale seguente in America. Le opportunità di diminuire il disgaggio dei prodotti, di fare l'accendino dei materiali e più forte e di progettare i commputer che eseguono le funzioni utili sul micrometro e su scala ridotta sembrano senza fine. Tuttavia, lo sviluppo di questi materiali non è senza rischio potenziale al produttore, ai loro impiegati, al consumatore, o all'ambiente. Approfittando delle lezioni istruite nel passato, l'industria di nanotecnologia può raggiungere la sua piena capacità e supportare gli ambienti sicuri allo stesso tempo.

La Nanotecnologia è venuto a simbolizzare la rivoluzione industriale seguente in America. Le opportunità di diminuire il disgaggio dei prodotti, di fare l'accendino dei materiali e più forte e di progettare i commputer che eseguono le funzioni utili sul micrometro e su scala ridotta sembrano senza fine. Tuttavia, lo sviluppo di questi materiali non è senza rischio potenziale al produttore, ai loro impiegati, al consumatore, o all'ambiente. Approfittando delle lezioni istruite nel passato, l'industria di nanotecnologia può raggiungere la sua piena capacità e supportare gli ambienti sicuri allo stesso tempo.

L'Emissione

C'è una mancanza di informazioni sulle implicazioni ambientali e tossicologiche delle nanoparticelle costruite. Degli articoli pari-esaminati concernenti nanotecnologia e le sue applicazioni che sono stati pubblicati durante i cinque anni ultimi, soltanto un fuoco del numero limitato sulle emissioni Ambientali, di Sicurezza E Salubrità. Gli enti governativi, quale l'Istituto Nazionale degli Standard (NIST) e dei Laboratori nazionali e le società per azioni importanti stanno sviluppando i programmi di ricerca per indirizzare la schiera di produzione, di utilizzazione e di disposizione delle emissioni dei nanomaterials e dei prodotti che contengono i nanomaterials. Tuttavia molta della nostra conoscenza corrente è considerata ancora informazioni preliminari in attesa di ricerca completa.

Per di più, come discusso in un workshop recente di nanotecnologia tenuto da RJLG, i rappresentanti di molte organizzazioni ed i professionisti credono che ci siano un vuoto enorme nella comprensione dei rischi potenziali dei nanoparticulates come pure la campionatura, l'analisi, la valutazione del rischio e le strategie di controllo corrette.

Il Bisogno

Mentre le strategie attuali possono costituire la base per processo decisionale informato, una quantità significativa di ricerca e sviluppo sarà necessaria quantificare il significato della versione delle nanoparticelle nell'ambiente e quantificare i rischi agli esseri umani, agli animali ed all'ecosistema. La campionatura ed i metodi analitici di ieri avranno o necessità di essere estendere alle particelle 100 volte più piccolo di analizziamo ordinariamente oggi e siamo paragonati ai risultati di in vitro e in vivo esperimenti ed ai risultati epidemiologici più a lungo termine.

La Cronologia

Nei 30 anni scorsi, ci sono stati numerosi avanzamenti nelle scienze della caratterizzazione per le particelle nano di taglia naturali e fortuite come pure le tecnologie per i lavoratori proteggenti e l'ambiente quando lavora intorno a queste sostanze. Gli Esempi di alcuni tipi di nanoparticelle naturali ed antropogeniche includono copre di fuliggine, fumi di saldatura ed amianto.

La conoscenza acquisita dal lavoro con questi materiali dovrebbe essere considerata ed applicarsi al riconoscimento, valutando e rischi attenuarsi quando si occupa delle nanoparticelle costruite. Con l'uso degli strumenti esistenti di misura, costruente i comandi, le pratiche sicure/gestione, avanzamenti nelle progettazioni e dispositivi di protezione individuale del lavoro, possiamo attenuare i rischi di lavoro con le nanoparticelle naturali e fortuite.

Le Parallele

Il minerale dell'amianto ha parecchi beni unici compreso le subcomponenti nano di taglia che lo rendono comparabile a molte delle nanoparticelle che sono lavorate con oggi. È una sostanza che ha catturato il paese dalla tempesta negli anni 40 e negli anni 50, perché ha offerto al mondo l'opportunità di migliorare vari prodotti e trattamenti.

dovuto la sua stabilità termica, la concentrazione, la flessibilità e la facilità con cui potrebbe essere compresa nei prodotti, amianto è stato utilizzato in varie applicazioni. Gli esempi Tipici includono: le strutture più alte potrebbero essere sviluppate perché l'amianto permesso peso più leggero che rende incombustibile, filtrazione liquida è stato migliorato significativamente; la sue concentrazione e flessibilità hanno permesso che fosse usato per rinforzare le condutture del cemento ed i freni potrebbero essere fabbricati con vita più lunga. Le Navi sono state isolate per diminuire la diffusione di incendio nelle operazioni di combattimento ed i cavi elettrici sono stati prodotti con la maggior flessibilità ed il migliore isolante che precedentemente possibili.

Negli odierni termini, nell'approvazione diffusa dell'amianto che contengono milioni dei prodotti di vite indubbiamente salvati ed in miliardi di dollari migliorando i materiali ignifugi, diminuendo il costo di fabbricazione ed ampliando la nostra capacità di progettare e fabbricare i nuovi prodotti.

Come abbiamo imparato nello sguardo retrospettivo, l'amianto che contiene i materiali ha il potenziale di rilasciare le fibrille fini che possono penetrare in profondità nei polmoni una volta inalate ed interrompono i meccanismi di difesa normali della polvere dell'organismo. Di conseguenza, l'amianto è riconosciuto come rischio per la salute potenziale per le persone esposte alle quantità sufficienti per un periodo abbastanza lungo.

Ai tempi dell'entrata degli amianti in fabbricazione comune, le tecniche richieste di valutare le esposizioni e valutare il significato di quelle esposizioni erano non disponibili o erano nell'infanzia della loro creazione. Oggi, possiamo misurare e gestire le esposizioni dell'amianto, ma il suo uso già è stato limitato o si eliminato da molte industrie.

L'Opportunità

Dato l'esperienza, i metodi della ricerca, gli strumenti analitici, le strategie di controllo e le tecniche di valutazione del rischio sviluppate nell'ultimo mezzo secolo, negli scienziati, nelle agenzie regolarici e nei gestori sono in una posizione per minimizzare la maggior parte delle emissioni trattate retrospettive che hanno avuto luogo ad amianto relativo, fumi di saldatura ed altre sostanze con le particelle o i materiali nano di taglia. Contrariamente a quelle ere, oggi abbiamo le tecnologie di valutazione e di misura da usare come indicatori che possono applicarsi per studiare la versione delle nanoparticelle costruite nell'ambiente o nel posto di lavoro.

Il Ruolo del Gruppo di RJ Lee

Il Gruppo di RJ Lee è stanziato a sviluppare la competenza necessaria per supportare la nostra clientela in futuro. Il Nostro campo di specializzazione di memoria, microscopia, svolgerà un ruolo integrale in entrambe le aree chiave delle industrie di nanotecnologia: caratterizzazione di materiali e salute ambientale e sicurezza. Il Gruppo di RJ Lee ha trasformato gli investimenti significativi la strumentazione tenuta per impegnarsi con successo nello sviluppo di queste arene.

Il Gruppo di RJ Lee sta approfittando della loro esperienza di questioni ambientali e di valutazione delle emissioni polverizzate per fornire l'orientamento ai clienti su come riconoscere ed indirizzare le preoccupazioni potenziali. Il Gruppo di RJ Lee attivamente sta studiando i metodi per la misura la dimensione, la forma e della composizione delle nanoparticelle e sviluppare le tecniche analitiche per l'analisi rapida ed affidabile della loro abbondanza in aria, nell'acqua ed in altre matrici.

I Nostri scienziati stanno collaborando con i produttori dello strumento, stato ed enti federali, laboratori nazionali e produttori per accertare le necessità della ricerca. Il Gruppo di RJ Lee sta adattando le procedure ed i trattamenti usati per creare “gli uso-scenari„ per i materiali quali l'amianto o l'altra particella rilascia per simulare le esposizioni alle nanoparticelle durante fabbricazione e l'uso preveduto.

Le strategie impiegate per le nanoparticelle e l'amianto sono essenzialmente le stesse; la differenza è che la strumentazione è a disposizione per permettere noi valutiamo e caratterizziamo con successo le nanoparticelle mentre abbiamo dovuto aspettare le decadi i progressi tecnologici che hanno permesso che noi ci impegnassimo similmente nell'arena dell'amianto. Con la nostra esperienza in amianto, l'attività che di nanotecnologia ora stiamo facendo e lo sviluppo continuo dei nostri esperti, Gruppo di RJ Lee rimarrà la ditta della scelta per la soluzione dei problemi di caratterizzazione e di materiali del nano-disgaggio.

Sorgente: “Nanomaterials: Assicurando il Futuro con le Lezioni a partire dall'Esperienza„ da Richard J. Lee

Ristampa con l'autorizzazione del Gruppo di RJ Lee.

Date Added: Nov 15, 2009 | Updated: Jun 11, 2013

Last Update: 13. June 2013 23:17

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this article?

Leave your feedback
Submit