Nanostructuring: Un Itinerario per il Miglioramento della Risposta dei Materiali?

Il Professor Carmen N. Afonso, Instituto de Optica - Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC), Spagna
Autore Corrispondente: cnafonso@io.cfmac.csic.es

Un materiale nanostructured è al giorno d'oggi un vasto termine usato per riferirsi ai materiali che sono stati modellati o per avere funzionalità strutturali nel disgaggio (nm) di nanometro. Il secondo approccio è quello che concede raggiungere le più piccole funzionalità (cioè dimensioni inferiore a 10 nanometro) ed è stato il più ampiamente usato nel passato per la produzione della segregazione di nanocrystalline che finalmente piombo ad una rete 3D dei nanocrystallites senza l'organizzazione.

Gli approcci Più recenti e più versatili piombo alle strutture artificiali quali i multi-livelli spessi di nanometro (cioè controllo di nanometro 1D), gli oggetti graduati nanometro inclusi in un host ed organizzati in livelli (cioè 2D controllo di nanometro) o il controllo più completo 3D in cui l'organizzazione degli nano-oggetti all'interno del livello inoltre è gestita.

Usiamo il termine che nanostructuring per gli ultimi due approcci in cui gli nano-oggetti con le funzionalità controllate più piccole di 10 nanometro sono inclusi in un host e sono organizzati. Finora, risultati da resecrah condotto dal Professor Carmen N. Afonso ed i suoi colleghi a Instituto de Optica - Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC) ha dimostrato che il controllo di 2 D è uno strumento molto di promessa per entrambi fenomeni di comprensione di interazione fondamentale come pure migliora la prestazione dei materiali. Ciò è stata dimostrata per i sistemi che hanno livelli di cui la separazione è gestita giù a ~ 1 nanometro, i livelli che sono costituiti dalle nanoparticelle del metallo o dagli ioni di terre rare.

La progettazione di questi materiali per il settore meccanico nel nanoscale può essere adeguata a artificialmente le applicazioni in molti campi. L'interesse principale del Professor Carmen N. Afonso ed i suoi colleghi è stato sulle applicazioni ottiche ed abbiamo messo a fuoco così sui sistemi costituiti dalle nanoparticelle del metallo con le dimensioni < 10 nanometro o ioni di terre rare incassati nei media dielettrici con il loro approfondito controllato di distribuzione all'interno degli alcuni nanometro. Il precedente sistema ha parecchie applicazioni pricipalmente relative alle sue funzionalità di superficie di risonanza del plasmon.

Inoltre, gli nano-oggetti sono abbastanza grandi quanto a sono imaged mediante tecniche riferite di microscopia elettronica secondo le indicazioni della figura e così provano il concetto. La figura mostra da sinistra a destra: immagini di visualizzazione di pianificazione e di sezione trasversale di un esemplare che contiene le nanoparticelle del metallo organizzate in livelli equidistanti; immagini di visualizzazione di pianificazione e di sezione trasversale di un esemplare che contiene le paia di grandi e piccoli livelli di nanoparticella con la separazione controllata, i due livelli che sono apprezzati nella visualizzazione di pianificazione come distribuzione bimodale di grandi e piccole nanoparticelle; e un'immagine di sezione trasversale di un esemplare che contiene i livelli con differenti giochi.

Questo approccio ha permesso che il Professor Carmen N. Afonso ed i suoi colleghi tra l'altro, diminuisse l'assorbimento dei materiali del nanocomposite in prossimità della risonanza di superficie del plasmon scegliendo un'organizzazione appropriata dei livelli1 o dimostrando l'attivazione ottica (nel visibile) delle nanoparticelle magnetiche con le nanoparticelle d'argento vicine per una separazione di ~ 4 nanometro.2

Il concetto è stato estendere allo ione (RE) di terre rare che vernicia, cioè nanostructuring è raggiunto organizzando i RI ioni in livelli similmente alla cassa di metallo NPs ma alla concentrazione nel livello dello ione che è due ordini di grandezza più piccoli di quello del metallo nel caso delle nanoparticelle.

L'approccio nanostructuring è stato usato per ottimizzare i parametri di prestazione del materiale chiave per il raggiungimento del guadagno ottico alla lunghezza d'onda di comunicazioni, cioè vita (con Er-Er la separazione), 3l'intensità (con la separazione di Yb Er) o4 larghezza di banda (con la separazione del TM Er). 5Ulteriormente, è stato provato un approccio eccellente per aumentare la capacità di conversione di frequenza delle pellicole di LiNbO3 . 6


Riferimenti

1. A. Suarez-Garcia, R. del Coso, R. Serna, J. Solis e C.N. Afonso, “Gestendo la trasmissione alla risonanza di superficie del plasmon delle pellicole del nanocomposite facendo uso delle strutture fotoniche,„ Lettere 83, 1842-1844 di Fisica Applicata (2003)
2. J. Margueritat, J. Gonzalo, C.N. Afonso, U. Hormann, G. Van Tendeloo, A. Mlayah, D.B. Murray, L. Saviot, Y. Zhou, M.H. Hong e B.S. Luk'yanchuk, “scattering migliorato Di Superficie di Raman dell'argento hanno sensibilizzato le nanoparticelle del cobalto nei nanocomposites del metallo-dielettrico,„ Nanotecnologia 19, 375701 (2008)
3. R. Serna, M.J. de Castro, J.A. Chaos, A. Suarez-Garcia, C.N. Afonso, M. Fernandez ed I. Vickridge, “la prestazione di Fotoluminescenza di pulsare-laser ha depositato le pellicole sottili Al2O3 con le grandi concentrazioni nell'erbio,„ Giornale di Fisica Applicata 90, 5120-5125 (2001)
4. A. Suarez-Garcia, R. Serna, M.J. de Castro, C.N. Afonso ed I. Vickridge, “Nanostructuring Er-Yb la distribuzione per migliorare la risposta di fotoluminescenza delle pellicole sottili,„ Lettere 84, 2151-2153 di Fisica Applicata (2004)
5. Z.S. Xiao, R. Serna e C.N. Afonso, “emissione A Banda Larga nel Er-TM codoped le pellicole Al2O3: Il ruolo del trasferimento di energia da Er nel TM,„ Giornale di Fisica Applicata 101, 033112 (2007)
6. J. Gonzalo, J.A. Chaos, A. Suarez-Garcia, C.N. Afonso e V. Pruneri, “Ha Migliorato la risposta ottica non lineare di secondo ordine delle pellicole LiNbO3 sopra Er la verniciatura,„ Fisica Applicata Segna 81 con lettere, 2532-2534 (2002)

Copyright AZoNano.com, il Professor Carmen N. Afonso (Instituto de Optica - Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC))

Date Added: Nov 22, 2009 | Updated: Jun 11, 2013

Last Update: 13. June 2013 23:17

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this article?

Leave your feedback
Submit