Analisi di Dimensione delle Particelle dello Standard del Lattice del Polistirolo Facendo Uso dello Scattering Leggero Dinamico

Da AZoNano

Indice

Generalità
Introduzione
Caratterizzazione del Produttore di PSL
Preparato del Campione
Materiali e Metodi
Risultati e Discussione
Conclusione
Circa Horiba

Generalità

Lo scattering leggero Dinamico offre rapidamente, informazioni precise e ripetibili di dimensione di nanoparticella. Le Applicazioni includono i lattici, polveri dell'ossido e del metallo, vettori della droga e tantissimi altri materiali. Il HORIBA SZ-100 è uno strumento leggero dinamico di scattering che è perfetto per questi campioni di nanoparticella. In questa nota di applicazione, i materiali standard sono caratterizzati con lo SZ-100 per provare la precisione della tecnica.

Introduzione

Lo scattering leggero Dinamico (DLS) è un metodo preferito per lo studio delle particelle nell'intervallo di grandezza nano. Le Caratteristiche della tecnica includono:

  • Misure Rapide, richiedenti tipicamente appena alcuni minuti
  • Alta ripetibilità
  • Il Coefficiente Di Variazione sulla dimensione z-media è superiore a 5% per tantissimi campioni
  • L'Alta precisione e può discernere le variazioni nella dimensione z-media soltanto di alcune percentuali

Le perle del lattice del Polistirolo (PSL) sono standard di dimensione per l'analisi della particella poichè sono caratterizzate bene, disponibili facilmente e relativamente economiche ben noti. Quindi, sono usate spesso per la qualificazione di strumento. Questa nota mostra la capacità del HORIBA SZ-100 di caratterizzare questi campioni.

Figura 1. Analizzatore di Dimensione di Nanoparticella SZ-100.

Caratterizzazione del Produttore di PSL

Le perle del lattice di Submicron sono caratterizzate normalmente facendo uso di un intervallo delle tecniche che comprendono la microscopia elettronica, scattering e centrifugazione leggera dinamica o la sedimentazione del disco. Poichè questi materiali sono sferici ed hanno una distribuzione per ampiezza molto stretta, i risultati da tantissime tecniche di caratterizzazione sono abbastanza simili, spesso differendo da meno di 10%. Ciò è significativa poiché tali risultati simili non sono osservati per molti campioni pratici.

le particelle Non Sferiche e le vaste distribuzioni per ampiezza sembrano avere un intervallo delle dimensioni una volta misurate facendo uso delle tecniche differenti della dimensione delle particelle. Combinando queste differenze è possibile dare all'analista un quadro d'insieme del campione. Una considerazione essenziale quando usando gli standard di PSL per valutare un operatore, uno strumento, o un laboratorio è il metodo impiegato per studiare la dimensione delle particelle del materiale di riferimento. Per esempio, la dimensione media certificata ottenuta per 100 uno standard nominale di nanometro PSL è 102 nanometro +/- 3 nanometro. Tuttavia, la dimensione idrodinamica misurata da DLS ed anche presentata sul certificato dell'analisi è 95 to106 nanometro. La differenza sorge poiché la dimensione certificata è risoluta facendo uso di un intervallo delle tecniche mentre la dimensione idrodinamica è ottenuta soltanto dallo scattering leggero dinamico. Per determinare precisamente i risultati dalla misurazione dello standard, è importante leggere il certificato del produttore dell'analisi ed usare i valori esatti, cioè, risultati di DLS per la valutazione.

Preparato del Campione

Le sospensioni di PSL normalmente sono stabilizzate elettrostaticamente. L'uso dei tensioattivi fatti pagare, assicura che le particelle non comincino a flocculare. Ciò aumenta considerevolmente la durata di prodotto in magazzino materiale per l'utilizzatore finale. Tuttavia, la relazione di Rifornire-Einstein usata per convertire i dati leggeri dinamici di scattering in dimensione delle particelle riposa sul presupposto della diffusione libera. Cioè se le particelle interagiscono forte, DLS non fornisce la dimensione corretta. Di Conseguenza, i concentrati del lattice di PSL sono diluiti con l'elettrolito di 1:1 di 10 millimetri quale NaCl.

Materiali e Metodi

Il Termine Nominale 100 nanometro (numero del pezzo #3100A, lotto #36489) e 20 sfere del lattice del polistirolo di nanometro (numero del pezzo #3020A, lotto #35820) sono stati approvvigionati da Termo Scientifico. PSL Concentrato dal produttore è stato diluito con i 10 millimetri acquosi filtrati di NaCl. I dati leggeri Dinamici di scattering sono stati raccolti ed analizzato stati con un analizzatore di dimensione di nanoparticella SZ-100. Le Misure sono ripetuto state sei volte per determinare il coefficiente di variazione o la deviazione standard delle sei misure sopra la media delle sei misure.

La Misura della Tabella 1. risulta per il termine nominale 100 il nanometro PSL

Dimensione z-media risoluta Media (nanometro) CoV
Dimensione Idrodinamica sul certificato del produttore 95-106 N/A
15 PPM 105,8 0,7%
100 PPM 105,8 1,5%

Figura 2. PSL dispersa sulla diapositiva PSA300.

Le nanoparticelle discusse in questa nota non possono essere coerente imaged come le più grandi particelle indicate in questa immagine. Di Conseguenza, DLS è un metodo importante per la loro caratterizzazione.

Risultati e Discussione

L'intervallo z-medio del diametro indicato dal produttore ed i valori ottenuti con lo SZ-100 sono quotati in tabelle 1 e 2. L'accordo fra i due è eccellente.

Risultati di Misura della Tabella 2. per il termine nominale 20 nanometro PSL

Dimensione z-media risoluta Media (nanometro) CoV
Dimensione Idrodinamica sul certificato del produttore 20-22 N/A
15 PPM 22 6,4%
100 PPM 21 1,5%

Conclusione

I risultati di queste misure indicano che lo SZ-100 può essere convalidato con gli standard del lattice di PSL.

Circa Horiba

HORIBA Scientifico è il nuovo gruppo globale creato per incontrare meglio bisogni presenti e futuri dei clienti' integrando la competenza del mercato e le risorse scientifiche di HORIBA. Le offerti Scientifiche di HORIBA comprendono l'analisi elementare, la fluorescenza, la dialettica, GDS, l'ICP, la caratterizzazione della particella, Raman, ellipsometry spettrale, il zolfo-in-petrolio, la qualità dell'acqua e XRF. Le marche assorbenti Prominenti includono Jobin Yvon, gli Spettri della Valletta, IBH, SPEX, Strumenti S.A, AIZ, Dilor, Sofie, SLM e Beta Scientifico. Combinando le concentrazioni della ricerca, dello sviluppo, delle applicazioni, delle vendite, del servizio e delle organizzazioni di sostegno dei ricercatori Scientifici di offerte di HORIBA, tutti i migliori prodotti e delle soluzioni mentre ampliando il nostri servizio e supporto superiori con vero una rete globale.

Questi informazioni sono state originarie, esaminate ed adattate dai materiali forniti da Horiba.

Per ulteriori informazioni su questa sorgente, visualizzi prego Horiba.

Date Added: Oct 27, 2011 | Updated: Jan 16, 2014

Last Update: 16. January 2014 08:21

Ask A Question

Do you have a question you'd like to ask regarding this article?

Leave your feedback
Submit