I Punti Adattati di Quantum Migliorano l'Illuminazione del LED

Argomenti Coperti

Introduzione
Una Breve Storia del LED
Luce Verde
Facendo Uso di Nanotecnologia Per Generare Luce Verde
La Sfida a Creare le Sorgenti Luminose di Luce Verde Durature
Circa PlasmaChem

Introduzione

Lampade incandescenti e luminescenti del Fuoco di accampamento, di tocco, della candela, - l'umanità sta sviluppando sempre le sorgenti luminose più efficienti e più economiche, da 500' 000 anni. La nuova era di illuminazione - con i diodi luminescenti - è diventato possibile con lo sviluppo dei semiconduttori ed i metodi moderni di loro montaggio.

Una Breve Storia del LED

I Primi LED (gli anni 60) erano rossi a colori, hanno avuti la luminosità del Lumen 0.001 ed il prezzo di 200 USD. Lo sviluppo veloce della tecnologia nei prossimi anni ha provocato un calo nel prezzo del LED al livello di 5 centesimi e un aumento nella luminosità 100 volte. Del 1970 la s LED già è stata utilizzata ampiamente negli indicatori alfanumerici digitali. Nei 30 anni successivi l'intensità ulteriormente è stata aumentata di 100 volte, raggiungenti un'altra innovazione, che possiamo provare oggi - “le buone vecchie„ lampadine incandescenti stanno scambiande per le sorgenti luminose moderne del LED. Questi sono abbastanza luminosi essere usati a casa, sul lavoro e perfino alle vie ed alle fabbriche. Luminoso, piccolo e molto di ottimo rendimento.

Luce Verde

Ma è tutto realmente così perfetto circa il LED? Non esattamente - il LED può produrre soltanto l'indicatore luminoso delle lunghezze d'onda specifiche. In effetti un singolo chip del LED è capace di emissione dell'indicatore luminoso di soltanto un colore specifico. Variando la natura di un semiconduttore, potete ottenere luce rossa blu, rossa, gialla,… Combinando molti chip differenti quasi una luce bianca può essere raggiunta. Tuttavia, questo indicatore luminoso “bianco„ non è esattamente bianco! La ragione per questa è l'assenza di semiconduttori che emettono la luce verde… e non un ciano o un turchese, ma la Luce verde VERA. Che Cosa è la necessità, voi può chiedere? La luce verde vera (una lunghezza d'onda di 555 nanometro) è quella, che è il meglio osservato da un occhio umano. L'occhio può individuare un fotone verde, ma può appena vedere 100 fotoni “di colore„ rosso o blu. Il colore Verde è egualmente uno di tre colori utilizzati in ogni insieme colore-TV. Egualmente la luce verde vera è il main e la maggior parte della componente intensa della luce solare. Ecco perché l'indicatore luminoso più indigeno e più naturale è quello emesso dal sole ed i LED bianchi hanno tali colori artificiali. L'imitazione del sole è l'obiettivo ambizioso seguente, che deve essere raggiunto dagli esseri umani al corso dello sviluppo di una sorgente luminosa perfetta.

Facendo Uso di Nanotecnologia Per Generare Luce Verde

Che Cosa può essere fatto per produrre questa componente più apprezzata del sole luminosa la luce verde? La risposta a questa è data da nanotecnologia. I nanocrystals minuscoli Sviluppati di recente a semiconduttore, chiamati punti di quantum, hanno la capacità di assorbire l'indicatore luminoso di una lunghezza d'onda e di emissione dell'indicatore luminoso di un'altra lunghezza d'onda (più lunga). Il colore emesso dipenderà dalla dimensione dei nanocrystals. Uno può coltivare i nanocrystals con precisione di sotto-nanometro, rendendoli capaci di emettere il colore rosso, giallo, arancio ed anche verde. Così, passare l'indicatore luminoso di una lampada blu “standard„ del LED tramite un livello del moltiplicatore di focale fatto del quantum punteggia, uno otterrà una lampada di un colore predefinito. La migliore parte circa questa è che una non deve cambiare il LED stesso per ottenere i colori differenti - è abbastanza per cambiare semplicemente i moltiplicatori di focale. Dalla combinazione dadei parecchi moltiplicatori di focale, o da parecchi punti di quantum all'interno di un moltiplicatore di focale, uno può produrre l'indicatore luminoso naturale vicino a quello del sole.

La Sfida a Creare le Sorgenti Luminose di Luce Verde Durature

Tuttavia, la sfida importante a creare le fonti luminose luce verde luminose e durature ed egualmente del sole luminoso sta rendendo a stalla dei punti di quantum abbastanza per resistere alle alte intensità di indicatore luminoso assorbente che è modificato o ossidato. Ciò potrebbe essere raggiunta soltanto recentemente da una società Tedesca PlasmaChem Gmbh, che può sintetizzare i punti super-stabili speciali di quantum e di una matrice completa del moltiplicatore di focale. I Moltiplicatori di focale prodotti facendo uso di questa nuova tecnologia possono efficacemente assorbire l'indicatore luminoso di intensità molto alte e efficacemente convertirlo in indicatore luminoso con le varie lunghezze d'onda che coprono una gamma visibile da giallo al rosso a 10 punti di nanometro. Ciò apre i nuovi orizzonti per l'uso della tecnologia del LED nella vita di tutti i giorni e per l'illuminazione più ecologica e più di ottimo rendimento.

Circa PlasmaChem

PlasmaChem realizza la modifica del plasma di bassa temperatura e del prodotto chimico dei nanopowders allo scopo del functionalization della superficie delle nano-particelle assistito con i nuovi metodi del plasma-prodotto chimico messi a punto da PlasmaChem per i materiali ultra-dispersi. Questo approccio piombo ad una nuova famiglia dei nano-prodotti industriali con i beni migliori e su misura.

Sorgente: PlasmaChem

Per ulteriori informazioni su questa sorgente, visualizzi prego PlasmaChem.

Date Added: Apr 18, 2012 | Updated: Jun 11, 2013

Last Update: 14. June 2013 09:25

Ask A Question

Do you have a question you'd like to ask regarding this article?

Leave your feedback
Submit