Memoria Nana Sviluppata (MND) dal Vetro di Asahi - Nuova Tecnologia del Punto del Metallo Non Volatile

Il Vetro il Co., la Srl e un gruppo di ricerca piombo da Koyanagi, il professor di Asahi della Scuola post-laurea di Assistenza Tecnica, Università di Tohoku, è riuscito a sviluppare una nuova memoria non volatile, nominata Memoria del Punto di Metal (MND) Nano. La memoria del MND è fatta facendo uso della tecnologia del deposito della pellicola del MND basata sulle tecnologie ceramiche sviluppate dal Vetro Co di Asahi. La pellicola del MND è composta di nanodots estremamente densi del metallo inclusi in una matrice d'isolamento. La memoria del MND si pensa che sostituisca la memoria flash attuale nell'immediato futuro.

La Domanda ad una memoria non volatile di rendimento elevato ad alta densità e si è sviluppata rapido mentre il servizio degli strumenti d'informazione mobili si è espanto negli ultimi anni, quindi molti generi di memorie non volatili sono stati proposti e studiato stati. La Memoria flash è il più ampiamente usato delle memorie non volatili, a causa del sui costo di produzione ad alta densità e basso ed operazione stabile ecc. Tuttavia, ridurre della dimensione delle cellule di memoria flash è diventato sempre più difficile perché lo spessore dell'ossido di traforo non può essere ridotto con la dimensione delle cellule dovuto la necessità di tenere la conservazione e la resistenza eccellenti della tassa. Per risolvere questo problema, i nuovi tipi di celle di memoria, quali la memoria del nanodot del silicio e la memoria di MONOS, sono stati proposti. Tuttavia, queste memorie non hanno sufficiente ad alta densità dei siti della conservazione della tassa, quindi la grandezza e l'uniformità della finestra di memoria non sono abbastanza. L'attenzione pagata del Professor Koyanagi alla pellicola del MND sviluppata dal Vetro Co. di Asahi per applicarsi alla nuova memoria non volatile ed ha funzionato con gli ingegneri Di Vetro di Asahi sulle unità di prova. La lavorazione delle unità di prova è stata effettuata al Laboratorio di Affari di Impresa dell'Università di Tohoku.

24 dicembre 2004 Inviatoth

Date Added: Feb 23, 2004 | Updated: Jun 11, 2013

Last Update: 12. June 2013 13:09

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this article?

Leave your feedback
Submit