Analizzatore del Termale di Netzsch ZAS 457 MicroFlash

Analizzatore del Termale di Netzsch ZAS 457 MicroFlash

Il NETZSCH LA ZAS 457 MicroFlash® aderisce all'ultima tecnologia per i sistemi moderni dell'istantaneo del laser. La ZAS 457 MicroFlash® permette le misure da -125°C a 1100°C facendo uso di due fornaci utente-cambiabili differenti.

La tecnologia dei sensori infrarossa innovatrice impiegata nel sistema permette alla misura dell'aumento della temperatura sulla superficie arretrata del campione, anche alle temperature di -125°C.

La ZAS 457 MicroFlash® può essere usata per piccolo e le grandi dimensioni del campione di un diametro e, con il commutatore integrato del campione, delle misure di fino a 25,4 millimetri possono essere fatte funzionare su parecchi campioni allo stesso tempo.

La progettazione vuoto-stretta permette alle prove nell'ambito delle atmosfere definite.

La disposizione verticale del supporto del campione, della fornace e del rivelatore semplifica il collocamento del campione e, poichè nessuno specchio è utilizzato, garantisce un rapporto segnale-rumore ottimale del segnale del rivelatore.

Il software della ZAS più completo compreso le soluzioni brevettate per le routine di mappatura e di valutazione di Laserpulse per i singoli e campioni a più strati completa questo sistema istantaneo universale di diffusività.

La ZAS 457 MicroFlash® è il sistema della ZAS più aggiornato e più versatile per ricerca e sviluppo e per tutte le applicazioni che comprendono la caratterizzazione dei materiali standard ed ad alto rendimento in fabbricazione, aeronautica, astronautica e tecnologia energetica dell'automobile.

Dati Tecnici Chiave

  • Gamma di Temperature: -125°C a 500°C, RT a 1100°C, (2 tipi cambiabili della fornace)
  • Riscaldando e tariffe di raffreddamento: 0,01 K/min a 50 K/min
  • Energia di impulso del Laser: fino a 18 J/pulse, (potenza regolabile)
  • Campo di misura: 0,01 mm2/s - 1000 mm2/s (diffusività termica)
  • Campo di misura: 0,1 W/mK a 2000 W/mK (conducibilità termica)
  • Dimensioni del Campione: un diametro millimetri da 25,4 - da 10 millimetri (anche 8x8 millimetro e 10x10 millimetro, quadrato) 0,1 millimetri - 6 millimetri di spessore
  • Supporto del Campione: Sic, supporto Liquido del metallo della grafite: zaffiro - supporto del Campione per i liquidi: platino
  • Atmosfera: inerte, ossidarsi, diminuente, elettricità statica, dinamica
  • assembly Vuoto-Stretto - fino a 10-2 mbar (1 PA)

Supporto Liquido del Campione - Grasso del Silicio

Molte applicazioni usano il grasso di silicone per assicurare l'alta resistenza dielettrica, la stabilità termica eccellente, l'evaporazione bassa, l'inerzia e la resistenza della corrosione e dell'umidità. Il grasso di Silicone egualmente è utilizzato nelle applicazioni dove i beni di lubrificazione eccellenti sono richiesti per un lungo periodo di tempo. È utilizzato come lubrificanti per i rivestimenti protettivi, materiali della gomma e della plastica, valvole e lubrificanti del Giunto Circolare, sigillanti, isolanti elettrici ed olii del fonditore di distacco. Nell'imballaggio per alimenti e nell'elaborare delle applicazioni, questi beni sono importanti per usando il grasso di silicone come lubrificante durante il contatto fortuito con alimento.

Strumentazione e Condizioni di Prova

Uno spessore definito del campione è necessario per le misure della ZAS. Questo spessore è ottenuto attraverso il supporto unico del campione per gli inserimenti ed i liquidi. Per rappresentare il trasferimento del calore attraverso le parti extra del contenitore dal coperchio e dal crogiolo di alluminio, un'analisi del tre-livello è stata impiegata per misurare la diffusività termica del grasso del silicio. Questa analisi del tre-livello è integrata nel software. Lo strumento utilizzato era la ZAS 457 MicroFlash®. Le condizioni di prova sono elencate qui sotto:

Gamma di Temperature -40°C… 100°C
Supporto del Campione Acciaio di Al/stainless per i liquidi
Spessore del Campione 0,500 millimetri
Preparazione della superficie del Campione -
cp da DSC, standard Zaffiro

Risultati

Le dipendenze Quasi lineari dalla temperatura sono state identificate per i beni termofisici del grasso del silicio. La conducibilità termica e la temperatura Crescenti aumentare sono caratteristiche di questi generi di materiali. Un sistema di DSC è stato usato per determinare il calore specifico.

L'esempio dimostra chiaramente che il metodo della ZAS non è limitato ai prodotti solidi con le dimensioni definite. Facendo Uso del supporto liquido del campione con le dimensioni precise e ben note insieme alla matematica capace (analisi a 3 strati), la misura degli inserimenti/dei liquidi è possibile con alta precisione entro un breve periodo di tempo.

Other Equipment by this Supplier