Spettroscopio Completamente Automatizzato della Forza - ForceRobot 300 dagli Strumenti di JPK

Spettroscopio Completamente Automatizzato della Forza - ForceRobot 300 dagli Strumenti di JPK

ForceRobot®300 dagli Strumenti di JPK è uno spettroscopio completamente automatizzato della forza che permette lo studio in tempo reale sulle interazioni molecolari ed è costruito per indirizzare perfettamente tutte le domande di un esperimento della spettroscopia della forza dell'avanguardia.

Facendo Uso di sormonta le limitazioni delle misure tradizionali della forza. L'impostazione automatizzata e gli adeguamenti continui forniscono l'alta efficienza della raccolta di dati.

L'Integrazione con le tecniche ottiche permette le misure mirate a alle molecole di interesse.

Legga le testimonianze dell'utente

Caratteristiche Fondamentali

Le caratteristiche fondamentali Dello spettroscopio automatizzato della forza di ForceRobot 300 includono:

  • Spettroscopio Completamente automatizzato della forza con più alta flessibilità > 80.000 curve a 24 ore
  • Spettroscopia della forza dell'Avanguardia e forza che mappano congiuntamente alla singola fluorescenza della molecola
  • Software Avanzato e dedicato con ExperimentPlanner™, RampDesigner™ e elaborazione batch incorporata di dati
  • Controllo della temperatura 0 - il °C 100 ed il software hanno gestito un fluidics di otto canali
  • Integra con i microscopi ottici invertiti che aggiungono la singola fluorescenza della molecola
  • Forza Ultraveloce che mappa sopra le aree fino a 20x20 millimetro
  • Allineamento Automatizzato del rivelatore e del laser
  • Compensazione di deriva a mensola Automatizzata

Esempi di Applicazioni

Lo spettroscopio automatizzato della forza di ForceRobot 300 può essere utilizzato per:

  • La Singola molecola studia su DNA, su RNA, su proteine, sui dendrimers, sui carboidrati, sui lipidi ecc
  • Quantificazione della cinetica, dell'affinità e dei meccanismi molecolari delle interazioni biologiche
  • Legare studia quali il ricevitore/il legante o l'anticorpo/antigene
  • Analisi della piegatura e della funzione della proteina (ONU)
  • Studi Meccanici sui materiali molli
  • Biochips, biosensori
  • Superfici functionalized Difficili
  • Polimero e pellicola sottile che mappano in aria e liquido con differenti temperature o liquidi quali i solventi non acquosi
  • E molto

Scarichi l'opuscolo per più informazioni

Testimonianze dell'Utente

Studiando come la forza regolamenta le strutture e la dinamica conformazionale dei biomacromolecules.

Era così stupefacente ottenere gli esperimenti fatti automaticamente senza partecipazione facendo uso del ForceRobot®. Ho veduto che questo potrebbe salvare molto tempo sistematico noioso di manipolazione. Sono stato impressionato che il commputer può essere gestito a distanza tramite Internet o lo smartphone, in modo da significa che l'operatore può lasciare gli esperimenti che funzionano quando a casa o a partire dal laboratorio.

Prof. Yi Cao, Istituto di Biofisica, Università Di Nanjing

La capacità di misurare le forze fra un paio delle biomolecole d'interazione permette alle prospezioni della base molecolare della malattia e dell'esplorazione degli effetti dell'associazione batterica del DNA/di ricostruzione delle proteine sui beni meccanici di DNA.

Lavorando con il ForceRobot permette al mio gruppo di ricerca di eseguire più esperimenti senza legarli al banco per regolare manualmente i parametri fra ogni misura. Il sistema mostra molto potenziale di fornire i dati statistici migliori.

Dott. Stephanie Allen, Laboratorio di Biofisica e di Analisi della Superficie, Università di Nottingham

Facendo Uso di singola spettroscopia della forza della molecola per studiare le interazioni fra i peptidi e le proteine in questione nello sviluppo di queste malattie neurodegenerative quali Alzheimer e le Malattie del Parkinson.

Quando il ForceRobot è stato lasciato il funzionamento di notte e vengo a lavorare di mattina e trovarlo si accinge alla finitura che raccoglie migliaia di curve della forza, ritengo realmente emozionante perché posso esaminare i dati subito.

Prof. Yuri Lyubchenko, Università di Centro Medico del Nebraska

ForceRobot 300® from JPK Instruments

JPK ForceRobot® 300 mounted on an inverted optical microscope
JPK ForceRobot® 300 stand-alone setup

Last Update: 13. May 2015 06:50

Ask A Question

Do you have a question you'd like to ask the manufacturer of this equipment or can you provide feedback regarding your use of this equipment?

Leave your feedback
Submit
Other Equipment by this Supplier