Posted in | Nanobusiness

Rapporto esamina Aziende nanotecnologia, i ricercatori, gli Organi di Governo, reti e iniziative di finanziamento in Germania

Published on March 9, 2009 at 7:30 AM

Ricerca e Mercati ha annunciato l'aggiunta della " nanotecnologia in Germania rapporto "alla loro offerta.

Il governo tedesco ha sostenuto nanotecnologie dal 1980, e la Germania è oggi il leader nel campo delle nanotecnologie in Europa in termini di finanziamento, il numero di aziende e centri di ricerca dedicati. Germania colloca tra i primi quattro sedi in tutto il mondo nanotech. Germania I punti di forza comprendono una ben strutturata di ricerca e sviluppo di infrastrutture e di un elevato livello di ricerca in vari sottocampi della nanotecnologia. La base industriale per la valorizzazione dei risultati di questa ricerca è anche a posto.

Finanziamento pubblico delle nanotecnologie in Germania è principalmente distribuito attraverso la rete del paese di istituti di ricerca - Fraunhofer, Max Planck, e Leibniz - e le università. Istituti di ricerca tedeschi sono leader mondiali nel nanotech legate ricerca di base. Gli istituti sono un'efficace interfaccia tra ricerca di base e industria, contribuendo a trasformare la ricerca di base in applicazioni. Enti finanziatori includono il BMBF, fondazione di ricerca DFG, il Geselschaft istituti Fraunhofer e Max Planck, la Fondazione Volkswagen, e gli Stati tedeschi.

Secondo il governo tedesco ci sono 1.000 aziende più attive nel settore, con una stima di 420 milioni di euro gli investimenti pubblici nel 2008. La Germania è anche sede di numerosi giocatori di livello mondiale delle nanotecnologie, come BASF, Bayer, Siemens, Carl Zeiss, e Degussa.

Questo rapporto di 86 pagine fornisce un'approfondita analisi di aziende, ricercatori, enti governativi, reti e iniziative di finanziamento in Germania.

Last Update: 26. October 2011 00:16

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit