Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
Posted in | Nanomaterials

La Rete di Ricerca in Nanotecnologia Riceve il Rinnovo Quinquennale Grant dal NSF

Published on March 9, 2009 at 7:21 PM

Un consorzio di alto profilo dei centri di ricerca di nanotecnologia, di cui Cornell è un membro fondatore, ha ricevuto una concessione quinquennale di rinnovo dal National Science Foundation (NSF) nella quantità di $17 milioni all'anno.

Con il rinnovo -- un aumento di 20 per cento sopra la concessione precedente -- la Rete Nazionale dell'Infrastruttura di Nanotecnologia (NNIN) ha entrato nel suo secondo termine quinquennale il 1° marzo. Piombo da Sandip Tiwari, il Professor del Charles Mellowes di Cornell nell'Assistenza Tecnica, NNIN fornisce ai ricercatori gli impianti di avanguardia ed al supporto nel montaggio del nanoscale, nella sintesi, nella caratterizzazione, nella modellistica, nella progettazione, nel calcolo e nella formazione.

Come precedentemente annunciato, la casa di Cornell di NNIN, la Funzione di Scienza e Tecnologia di Cornell NanoScale, egualmente è stata rinnovata dal NSF per $2,68 milioni all'anno.

Il NNIN è una rete delle risorse aperte, connettente i ricercatori con la conoscenza sviluppata da altre e con gli strumenti costosi e che richiede tempo. Il Suo aperto Access, struttura di basso spese generali si è trasformato in in un modello usato intorno al mondo, secondo Tiwari.

“È riuscito immenso e continua ad avere un effetto principale sulla ricerca della nazione, lo sviluppo ed impresa di formazione con un'evoluzione dinamica che la tiene posizionata alle frontiere di scienza e di assistenza tecnica,„ Tiwari ha detto.

Il NNIN egualmente sottolinea la formazione del pubblico, della mano d'opera e degli studenti a tutti i livelli come “critici per aprire la propagazione di conoscenza e di abilità e un'approvazione istruita e sociale di sviluppo di nanotecnologia, l'approvazione sociale di sviluppo di nanotecnologia,„ Tiwari ha detto. Fra questi sforzi è un programma dell'estate chiamato la Research Experience per gli Studenti Non Laureati come pure i workshop ed i brevi corsi nei campi di ricerca tecnici tenuti ai siti differenti.

Durante il nuovo termine, tre nuove istituzioni uniranno la rete, portante l'appartenenza a 14. Sono:

  • L'Università di Colorado, che metterà a fuoco sulla ricerca nei problemi energetici e nelle scienze di precisione, che comprende le misure, gli standard ed i sistemi;
  • Arizona State University, dove i ricercatori lavoreranno specialmente interfacce organiche/inorganiche in elettronica, biodesign, unità impiantabili, elettronica flessibile e sensori. L'università egualmente sottolineerà l'esagerare alle comunità sottorappresentate nel sud-ovest;
  • Università di Washington a St. Louis, un'istituzione sanitaria principale di salute pubblica e medica, di cui il fuoco della ricerca sarà sui nanomaterials e sui nanosciences per salubrità e l'ambiente.

In Questi Ultimi cinque anni, migliaia di studenti di Ph.D. si sono laureati usando le risorse di NNIN, secondo Tiwari e la rete ora ha quasi 5.000 utenti avanzati dall'accademia, dall'industria e dai laboratori dello stato e federali. Egualmente servisce circa 350 aziende private.

Last Update: 17. January 2012 04:19

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit