Gli Scienziati agli Strumenti di Malvern Hanno Presentato i Protocolli Sperimentali per la Dimensione delle Particelle di Misurazione di Sotto-Nanometro facendo uso di DLS

Published on March 30, 2009 at 6:23 PM

In un documento pubblicato nel Giornale della Ricerca di Nanoparticella (Volume 10, numero 5, Maggio 2008), scienziati lavorare agli Strumenti di Malvern ha presentato i protocolli sperimentali per la misurazione dei diametri idrodinamici della particella di meno di 1 nanometro, con una precisione di 0,1 nanometri.

Il lavoro è stato effettuato facendo uso di un sistema di caratterizzazione della particella di Malvern Zetasizer, che usa lo scattering leggero dinamico (DLS) per la misura di dimensione delle particelle. La Sua configurazione ottica, comprendente un rivelatore altamente sensibile congiuntamente ad una fibra ottimizzata - la configurazione ottica, era un fattore critico nella sensibilità eccezionale raggiunta.

I risultati, che hanno catturato il saccarosio come il materiale di modello, dimostrano chiaramente quello molto preciso, misure verificabili di sotto-nanometro sono ora possibili. Il ` di carta che Misura le sotto dimensioni di nanometro facendo uso dello scattering leggero dinamico', Kaszuba, M. et al., è attualmente disponibile online con accesso aperto e c'è una nota di applicazione relativa che può essere scaricata liberamente dal sito Web di Malvern.

La dimensione delle Particelle è una misura cruciale di qualità in molte applicazioni e gli avanzamenti scientifici hanno generato un requisito gestire le particelle sempre più piccole e le molecole. Nello sviluppo della droga, per esempio, le proteine sono per quanto gli ingredienti farmaceutici attivi e là sia usati spesso un bisogno crescente delle tecniche abbastanza sensibili caratterizzare le particelle nell'intervallo di grandezza di nanometro. Il Saccarosio è stato scelto come esempio estremo, per dare la fiducia nella capacità del sistema e della tecnologia ai limiti della specifica.

DLS analizza le fluttuazioni dipendenti dal tempo nell'intensità di luce laser sparsa per misurare il coefficiente di diffusione e la dimensione delle particelle. Questa ricerca indica che, con il preparato attento del campione e una configurazione ottica appropriata, lo Zetasizer S Nana misura esattamente le dimensioni delle particelle al sotto disgaggio di nanometro. Questi risultati sono altamente significativi per le attuali ed applicazioni future che richiedono il controllo di qualità di piccole molecole.

per scaricare la visita della nota di applicazione: http://www.malvern.com/sucrose

Per scaricare il documento pubblicato vada: http://www.springerlink.com/content/4222wpl027319861/?p=9f9d3498756141dba9f6d89ed5be64ac&pi=10

Last Update: 17. January 2012 03:28

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit