Argonne Lab Riceve $ 29,1 milioni per i miglioramenti e aggiornamenti per importanti strutture scientifiche e altri progetti

Published on August 25, 2009 at 9:49 PM

L' US Department of Energy (DOE), Argonne National Laboratory ha ricevuto un supplemento di $ 29,1 milioni nel DOE Office of Science (SC) finanziamenti nell'ambito del Recovery and Reinvestment Act per una serie di miglioramenti e aggiornamenti per importanti strutture scientifiche e di altri progetti.

Università di Chicago scienziato Rafael Jaramillo e Argonne scienziato Yejun Feng studio il cromo elemento alla Advanced Photon Source, una delle strutture Argonne essere aggiornato con i fondi del Recovery Act.

I nuovi fondi si aggiungono a una precedente $ 15,1 milioni in fondi Recovery Act previsto per la modernizzazione delle infrastrutture di laboratorio e $ 99 milioni in denaro Recovery Act fornito dall'Ufficio DOE di Gestione Ambientale per la pulizia e bonifica di eredità rifiuti nucleari e degli impianti. I nuovi fondi portare Argonne totale finanziamento Recovery Act ad oggi a più di $ 140 milioni.

"Queste nuove iniziative contribuiranno a creare nuovi posti di lavoro, consentendo agli Stati Uniti di mantenere la propria leadership scientifica e competitività economica", ha detto il ministro dell'Energia Steven Chu. "I progetti fornire finanziamenti vitali e nuovi strumenti per la ricerca finalizzata a rafforzare la sicurezza energetica degli Stati Uniti e affrontare alcune delle sfide più difficili della scienza".

Circa 7,9 milioni dollari saranno utilizzati per migliorare le attrezzature e l'acquisizione e installazione di nuovi rivelatori al Advanced Photon Source (APS). L'APS è una nazionale di sincrotrone a raggi X centro di ricerca supportate da Office SC di Scienze di base dell'energia. L'APS fornisce brillanti fasci di raggi X nell'emisfero occidentale ed è utilizzato ogni anno da circa 3.500 scienziati che conducono ricerca avanzata nel settore dell'energia, scienza dei materiali e altri campi.

Circa 8,9 milioni dollari di fondi della legge di recupero sarà utilizzata per gli aggiornamenti al Tandem Linac Argonne Accelerator System (ATLAS), un impianto utente nazionali sostenute dalla Presidenza del SC di Fisica Nucleare (NP). ATLAS è un acceleratore lineare superconduttore per ioni pesanti utilizzati dagli scienziati per studiare il nucleo atomico e per comprendere i processi attraverso i quali gli elementi più pesanti, quelli con un numero atomico superiore a ferro si formano all'interno delle stelle.

Inoltre, il nuovo finanziamento Recovery Act include quanto segue:

  • 3,8 milioni dollari per gli aggiornamenti attrezzature presso il Centro Argonne per materiali su nanoscala, uno dei cinque Centri di Nanoscale Science Research supportate da Office SC di Scienze di base dell'energia e situato presso i laboratori nazionali di tutto il Paese;
  • 3,8 milioni dollari per la ricerca avanzata sulla tecnologia del rivelatore di particelle, con il sostegno dell'Ufficio SC di Fisica delle Alte Energie;
  • 220.000 $ per il programma nucleare NP dati degli Stati Uniti di intensificare gli sforzi del programma per la compilazione, valutare e diffondere dati sperimentali nucleare per uso nella ricerca di base e come risorsa per una varietà di programmi applicativi, come la tecnologia dei reattori e la sicurezza nazionale.

Infine, Argonne sono stati stanziati 4,5 milioni di dollari i fondi Recovery Act dal Pacific Northwest National Laboratory, parte 60 milioni di dollari fornito per migliorare le attrezzature per la ricerca atmosferica strumento di misura delle radiazioni climatici (ACRF). I fondi saranno utilizzati per migliorare le capacità d'osservazione relativi alla proprietà delle nubi e aerosol per studiare il ruolo critico che questi fenomeni giocare in clima regionale e dei cambiamenti della circolazione atmosferica. Il ACRF, supportate da Office SC di Ricerca Biologica e Ambientale, è una collaborazione di nove laboratori nazionali, tra cui Argonne.

Last Update: 28. October 2011 19:23

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit