Utilizzando NanoSight LM10 allo studio nanoparticelle metalliche Generato da Laser Ablation

Published on September 11, 2009 at 7:23 PM

Il Laser Zentrum di Hannover (LZH) sta usando il NanoSight nanoparticelle caratterizzazione LM10 sistema per lo studio di metallo nanoparticelle generate da ablazione laser.

Il gruppo di ricerca del Dott. Stephan LZH Barcikowski in collaborazione con la Medizinische Hochschule di Hannover sono stati utilizzando il monitoraggio analisi delle nanoparticelle (NTA) per lo studio nanoparticelle d'argento generato in situ con tecniche di ablazione laser. Laser a nanoparticelle mostrano il potenziale per applicazioni mediche in quanto sono privi di impurità e di tossicità. Inoltre, le loro proprietà elettriche permettono una diffusione direzionale controllato in campo elettrico applicato esternamente consentendo deposizione su superfici conduttrici.

Dr Barcikowski ha scelto di utilizzare il sistema NanoSight in quanto consente di particelle-by-particelle di monitoraggio in soluzione. Catturando la luce diffusa dalla nanoparticelle ad una frequenza di 30 fotogrammi al secondo, il diametro idrodinamico delle particelle può essere calcolato. La camera del sistema è stato modificato per tenere un target d'argento che viene asportato con un laser Ti: zaffiro. Ablazione iniziale (per un tempo breve impulso, ad esempio 30 secondi), una gamma di diametri di specie di particelle sono stati osservati in una gamma di 50-250nm. Tuttavia, se il processo di ablazione è maggiore, per esempio a 400 secondi, la distribuzione si riduce a un unico picco di circa 50nm. Questo processo di stabilizzazione è dovuto all'interazione delle particelle colloidali appena generato con la luce laser incidente. Questo è essenzialmente un de-agglomerazione effetto che è in accordo con le osservazioni di spettri UV-VIS.

La camera del sistema è stato ulteriormente modificato per ospitare una coppia di elettrodi. Questo permette la mobilità delle nanoparticelle da controllare in funzione della loro carica. Questa è stata applicata per sviluppare una tecnica di elettrodeposizione che ora viene utilizzato per la deposizione di oro su elettrodi impianto neuro.

Questo lavoro è stato segnalato al 9 ° Simposio Internazionale sulla LPM2008 Microfabrication Precision Laser. Mostra chiaramente la relazione tra il numero di impulsi al diametro idrodinamico delle nanoparticelle prodotte, un risultato che non avrebbe potuto essere facilmente osservata utilizzando le tradizionali tecniche di caratterizzazione delle particelle come microscopia elettronica o dispersione della luce dinamica. Gli studi di mobilità non sono inoltre possibili con un sistema DLS dando la tecnologia NanoSight un'altra applicazione unica.

Riconoscimento:
Un Menindez-Manjsn, Jakobi J, K Schwabe, JK Krauss, S Barcikowski: Mobilità di nanoparticelle generate da ablazione laser a femtosecondi nei liquidi e la sua applicazione ai trattamenti delle superfici. JLMN-Journal of Laser Micro / Nanotecnologia. In corso di stampa (accettato 07.05.2009).

Last Update: 7. October 2011 20:21

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit