Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D

Moduli Alliance Strategico di Nanotecnologie degli Strizzacervelli per Sviluppo dei Prodotti Solari

Published on October 12, 2009 at 7:22 AM

Restringa Nanotechnologies, Inc. (“Strizzacervelli„), prodotti di sviluppo di una società innovatrice di nanotecnologia e le opportunità dell'autorizzazione nella produzione di energia solare, i sistemi diagnostici medici ed i sensori ed i commerci degli strumenti di ricerca e sviluppo di biotecnologia, oggi hanno annunciato un'alleanza strategica con Inabata America Corporation per commercializzare e vendere le tecnologie Solari del Concentratore del ` la s OptiSol della Società e la Soluzione Rapida di Modello di ShrinkChip (RPS).

Inabata America Corporation è una consociata adi Inabata & al del Co. Basati a Giappone, che nel 2008 ha avuta $5 miliardo nelle vendite. Attraverso la sua rete globale di 2300 impiegati in 72 impianti che coprono 17 paesi, Inabata fornisce le soluzioni ed i servizi, compreso sviluppo di affari delocalizzato, l'introduzione sul mercato e una rete di vendite quella fuochi sulle industrie del posto adatto compreso il settore solare.

“Con un approccio innovatore alla vendita, la nostra alleanza strategica con Inabata è una relazione ideale che fuochi su prima accettazione di guadagno con i dipartimenti di R & S delle società per azioni leader di mercato e di portare i nostri prodotti commercializzare più velocemente oltrepassando la fase di sviluppo di affari,„ ha detto il Segno L. Baum, CEO delle Nanotecnologie degli Strizzacervelli. “Inabata è una guida nel settore solare con un fuoco entusiasta sulla plastica, che nel 2008 hanno rappresentato circa 38 per cento del loro affare. Guardiamo in avanti ad una relazione a lungo termine e prosperosa con Inabata.„

Come sempre più la ricerca della gente delle tecnologie non inquinanti per rispondere alle esigenze di energia e di potenza del ` s del mondo, l'urgenza affinchè i rivelatori solari della tecnologia soddisfaccia queste esigenze è diventato di importanza fondamentale. Infatti, il servizio fotovoltaico solare globale si è sollevato ad un $37 miliardo stimato per 2008, con un tasso di crescita annuale stimato del composto di 51 per cento fino al 2011, secondo Energia dell'INSIEME. Gli Strizzacervelli hanno sviluppato una nuova generazione adi prodotti solari basati a plastica perturbatori facendo uso dei nostri nanostructures unici e le progettazioni fotovoltaiche brevetto-in corso di integrazione del punto di quantum che tengono conto i prodotti solari di alta efficienza più a basso costo e che assorbono più del Rainbow solare.

Il OptiSol SolarConcentrator è ad un concentratore solare di plastica basato a nanotecnologia e una pellicola solare che è un primo de suo gentile nell'industria fotovoltaica solare. Le cellule solari al silicio Tradizionali assorbono soltanto una piccola frazione di potenziale totale della radiazione solare incidente, con una maggioranza dell'indicatore luminoso riflesso o convertito in energia termica. Sulla Base dei principi non ottici elettromagnetici e del usando la tecnologia di PolyShrink, il OptiSol migliora le capacità ed il risparmio di temi delle progettazioni attuali della pila solare mettendo a fuoco e sintonizzando la radiazione solare incidente dal sole per assorbimento ottimale del silicio, con di meno dello spettro totale perso come il calore o riflesso. OptiSol può essere fatto alla dalla plastica basata a cereale biodegradabile, quindi offrente la prima sorgente di energia rinnovabile “rinnovabile„.

Il RPS di ShrinkChip è destinato per essere una stazione di modello del biochip di basso costo con una serie di software accompagnante che provvede alla progettazione, al montaggio ed alla lavorazione rapidi di chip biologici personalizzabili della ricerca, compreso le analisi microfluidic più complicate quali le unità integrate del laboratorio-su-un-chip (LOC). Permette che i ricercatori elaborino le progettazioni su misura del biochip nelle ore rispetto alle settimane e ad una frazione del costo.

Last Update: 13. January 2012 15:26

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit