Posted in | Nanomaterials

Fasci di Particelle Ancora una volta che Zumano Intorno all'Acceleratore di Particelle Più Potente del Mondo

Published on November 20, 2009 at 6:27 PM

I Fasci di particelle ancora una volta stanno zumando intorno Adrone dell'acceleratore- della particella più potente del mondo al Grande Collider-Individuato al laboratorio del CERN vicino a Ginevra, Svizzera. il 20 Novembre al 4:00 p.m. EST, un raggio di circolazione in senso orario è stato stabilito nell'anello dai 17 miglia del LHC.

La serie lunga miglio Del LHC 17 di magneti è stata riparata ed i raggi una volta di più stanno circolando nell'acceleratore di particelle più potente del mondo. (CERN di Cortesia)

Dopo più di un anno di riparazioni, il LHC ora è di nuovo in pista per creare le collisioni ad alta energia della particella che possono rendere le comprensioni straordinarie nella natura dell'universo fisico.

“Il LHC è un commputer senza precedenti nella dimensione, nella complessità e nell'ambito della collaborazione internazionale che la ha sviluppata durante gli ultimi 15 anni,„ ha detto Dennis Kovar, Dipartimento Per L'Energia di Stati Uniti il Direttore Associato Di Scienza per Fisica delle Alte Energie. “Mi congratulo gli scienziati e gli ingegneri che hanno lavorato per ottenere il backup ed il funzionamento di LHC e guardo in avanti alle scoperte per venire.„

Gli scienziati Americani hanno svolto un ruolo importante nella costruzione del LHC. Circa 150 scienziati, ingegneri e tecnici componenti critiche Laboratorio Costruite dall'acceleratore nazionale del Laboratorio, di Fermilab e di Berkeley di tre laboratori-Brookhaven della DAINA. Si uniscono dai colleghi dal Laboratorio Nazionale dell'Acceleratore dello SLAC della DAINA e dall'Università del Texas ad Austin nella R & S in corso dell'acceleratore di LHC. Il lavoro è stato supportato dall'Ufficio della DAINA di Scienza.

I raggi di Circolazione sono una pietra miliare importante sul modo allo scopo finale: dati dalle collisioni ad alta energia della particella in ciascuno dei rivelatori principali della particella del LHC quattro. Durante i prossimi mesi, gli scienziati creeranno le collisioni fra due raggi dei protoni. Queste primissime collisioni di LHC avranno luogo all'energia relativamente bassa di 900 GeV. Poi solleveranno l'energia del raggio, tendente alle collisioni all'energia del record del mondo di 7 TeV all'inizio del 2010. Con queste collisioni ad alta energia, la caccia per le scoperte al LHC comincerà.

“È grande da vedere che il raggio che circola nel LHC„ ha detto ancora il Direttore per gli Acceleratori, Steve Myers del CERN. “Ancora abbiamo ottenuto un certo modo andare prima che la fisica potesse cominciare, ma con questa pietra miliare siamo bene sul modo.„

In Tutto, 10,000 persone stimate da 60 paesi hanno aiutato la progettazione e costruiscono l'acceleratore di LHC ed i sui quattro rivelatori massicci della particella, compresi più di 1.700 scienziati, ingegneri, studenti e tecnici da 97 32 stati ed il Porto Rico degli Stati Uniti università e laboratori in di supporto dall'Ufficio della DAINA di Scienza e del National Science Foundation.

Last Update: 13. January 2012 12:00

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit