Posted in | Nanomedicine | Nanobusiness

Le Nanotecnologie di MagForce Presenta la Domanda per Approvazione Regolatrice Europea della Terapia del Nano-Cancro

Published on December 1, 2009 at 6:52 AM

Nanotecnologie l'AG, alla la società medica Basata a Berlino di MagForce di nanotecnologia, della maggioranza Nanostart AG, ha presentato la sua domanda per l'approvazione regolatrice Europea della sua terapia Nana-Cancer®.

L'applicazione è basata sui riusciti risultati dei test clinici recenti che fanno partecipare i pazienti con il glioblastoma ricorrente, un modulo particolarmente aggressivo del tumore cerebrale. I risultati di questo studio di efficacia hanno dimostrato che, usando la terapia Nana-Cancer® accompagnata dalla radioterapia, il periodo di sopravvivenza mediano dei pazienti che seguono la prima ricorrenza del glioblastoma potrebbe essere più di quanto raddoppiato, 6,2 mesi - 13,4 mesi, che è veduto come innovazione nei termini medici.

Il file del prodotto per approvazione, consistente di circa 20 volumi, ora è stato sottoposto a Medcert Gmbh, all'autorità designata per la prova ed alla certificazione dei prodotti medici. La gestione di MagForce anticipa che il metodo di prova richiederà tre - sei mesi e dovrebbe essere completato così da ora alla fine di maggio. A Seguito di riuscito completamento, la società potrà commercializzare la sua terapia Nana-Cancer® privata in tutto l'Unione Europea.

Per fare la prova ed il trattamento correnti di certificazione senza cuciture come possibile, MagForce ha funzionato molto attentamente con Medcert dinamico per coordinare la metodologia e le procedure per i sui test clinici.

In parallelo con la procedura per approvazione regolatrice Europea, MagForce sta muovendosi in avanti con i preparati per il suo lancio sul mercato. Questi comprendono le discussioni con gli assicuratori medici su copertura di costo per la terapia, con i partner potenziali di vendite quali le società per azioni mediche importanti della tecnologia e con le cliniche del cancro. Le proprie vendite della società ed organizzazione dei mercati egualmente sta sviluppanda.

Il Dott. Andreas Giordania, fondatore ed ufficiale scientifico principale delle Nanotecnologie di MagForce, ha commentato, “Dopo più di venti anni di sforzi di ricerca e sviluppo, ora stiamo sul punto di approvazione regolatrice. Infine, miriamo ad usare la nostra terapia Nana-Cancer® per trattare tutti i tipi di tumori solidi.„

Il CEO Marco Beckmann di Nanostart aggiunto, “terapia Nana-Cancer® sta avanzando rapidamente verso il lancio sul mercato ed il suo potenziale del mercato è enorme. Siamo soddisfatti specialmente circa l'interesse crescente all'interno del mondo medico in questo completamente nuovo approccio a trattamento del cancro.„

Il Professor Mauro Ferrari, internazionalmente - l'esperto di fama in materia del nanomedicine, ha elogiato gli ultimi successi a MagForce: “Vorrei congratularmi e ringraziare il Dott. Giordania ed il suo gruppo alle Nanotecnologie di MagForce per il loro contributo eccezionale al nanomedicine ed alla ricerca sul cancro. Che MagForce potrebbe dimostrare con i risultati di studio è storico, niente di meno che un giro di motore medico reale: La terapia basata a fisica e nanoparticella-permessa a è altamente efficace e viene con gli effetti secondari minimi per i pazienti - non potete sopravvalutare semplicemente l'importanza del lavoro aprente la strada di MagForce. È approfondito, per la sua propria importanza per la sopravvivenza estesa dei pazienti di tumore al cervello e forse di ancora di più in termini di più vaste implicazioni per le terapie termiche future di ablazione di altri tipi di cancri.„

Last Update: 13. January 2012 11:18

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit