Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanomedicine | Nanoanalysis

Gli Scienziati Producono le Scansioni di CAPONE 3-D di Intere Celle

Published on December 10, 2009 at 5:40 PM

Pensi come esame del pronto soccorso per le celle. Nella portata di alcuni minuti, gli scienziati al Laboratorio Nazionale di Lawrence Berkeley possono produrre le scansioni di CAPONE tridimensionali di intere celle, rivelanti la loro struttura interna giù al più piccolo organello.

Carolyn Larabell (left), il Direttore del Centro Nazionale per Tomografia dei Raggi X, piombo un gruppo degli scienziati che stanno sviluppando la tomografia dei raggi X molli come nuovo strumento per prevedere l'architettura interna di intere celle.

La nuova tecnologia dell'immagine potrebbe accelerare una vasta gamma di ricerca che richiede agli scienziati di tenere la carreggiata i cambiamenti in struttura interna delle cellule, dall'analizzare come un farmaceutico impedisce ad un microbo di causare le infezioni di lievito ad imparare il migliore modo schiacciare il combustibile biologico dalle alghe.

Le immagini sono la cortesia del Centro Nazionale per Tomografia dei Raggi X, che è situata alla Sorgente Luminosa Avanzata del Laboratorio di Berkeley. Al suo cuore è un microscopio dei raggi X molli che può celle di immagine ad una risoluzione di circa 50 nanometri. I Raggi X Molli così-sono nominati perché sono meno penetranti che quelli usati per diagnosticare un osso rotto - perfezioni per i campioni microscopici.

Il microscopio usa l'indicatore luminoso intenso generato dalla Sorgente Luminosa Avanzata per catturare le immagini bidimensionali dei Raggi X delle celle e poi digitalmente cuce queste fette nelle immagini tridimensionali di intere celle. È la sola funzione di tomografia dei raggi X molli dedicata alla ricerca biochimica e biomedica.

Recentemente, un gruppo degli scienziati dal Laboratorio di Berkeley, la Stanford University e l'Università di California, San Francisco hanno usato la funzione per catturare i cambiamenti che accadono quando i albicans del Candida è esposto ad una nuova e terapia antifungosa di promessa.

I albicans del C. è un microbo unicellulare che vive sull'interfaccia e nei tratti gastrointestinali urogenitali e della gente. È trovato in circa 80 per cento degli esseri umani ed è solitamente inoffensivo, ma a volte diventa patogeno e causa le infezioni di lievito. Questa trasformazione dalla merce a Male è tracciata tramite la crescita di un filamento lungo, chiamata un ifa, che si estende dal microbo come una coda.

Le immagini di tomografia dei raggi X molli hanno rivelato che i microbi trattati con le molecole della droga del candidato non hanno sviluppato gli ifa lunghi, significanti i albicans con successo bloccati di terapia C. dal diventare contagiosi. Le immagini egualmente hanno scoperto una punta nel numero e nella dimensione degli organismi del lipido dentro le celle dei albicans del C. come pure i fori formati di recente nel nucleolo delle cellule, che è una struttura nel nucleo.

Alcuni di questi cambiamenti avrebbero richiesto i mesi di lavoro alla visualizzazione facendo uso di altre tecniche di microscopia ed alcuni sarebbero stati mancati complessivamente.

“Ma questo soltanto ci ha richiesto alcuni giorni facendo uso di tomografia dei raggi X molli,„ dice Gerry McDermott, uno scienziato dell'ospite nella Divisione Fisica delle Scienze Biologiche del Laboratorio di Berkeley e uno scienziato all'Università di California, San Francisco.

“Abbiamo veduto i cambiamenti cellulari che non erano stati veduti nel passato. A causa dell'sui alta risoluzione e tempo pochissimo della preparazione del campione, questa nuova tecnologia può contribuire ad accelerare la scoperta della droga,„ dice McDermott.

La microscopia elettronica è corrente il cavallo di lavoro della rappresentazione cellulare. Offre le istantanee incredibilmente ad alta definizione dell'architettura cellulare. Ma è lenta: un campione slated per l'analisi deve subire le settimane del preparato. Un Altro strumento comune è microscopia di fluorescenza. Ma soltanto molecole di immagini all'interno di una cella che sono etichettate specialmente, non l'intera cella.

“I Nostri risultati sarebbero stati molto difficili da verificarsi facendo uso di altre tecniche,„ aggiunge Maho Uchida di Divisione Fisica delle Scienze Biologiche del Laboratorio di Berkeley e dell'Università di California, San Francisco. “La coda dei albicans del C. è di lunghezza 50 micron. Avrebbe richiesto molti immagini di microscopia elettronica e mesi di lavoro per vederla - ma la abbiamo ottenuta in una spazzata.„

Oltre ad imparare come combattere la malattia, gli scienziati possono preparare la alto-capacità di lavorazione della funzione e le capacità ad alta definizione della rappresentazione su molte sfide scientifiche, compreso la caccia per le fonti di energia carbonio-neutrali.

“Possiamo usare la tomografia dei raggi X molli per misurare e quantificare la formazione di goccioline del combustibile biologico in celle delle alghe,„ dice McDermott.

Gli Scienziati dal Centro Nazionale per Tomografia dei Raggi X egualmente presto aggiungeranno la microscopia leggera criogenica ad alta definizione al toolkit attuale del tomography dei Raggi X della funzione. Una Volta combinata con microscopia dei raggi X molli, la funzione potrà produrre le immagini che mostrano sia una struttura che la posizione delle cellule delle molecole o delle proteine chimicamente contrassegnate all'interno della cella.

Last Update: 13. January 2012 09:55

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit