Posted in | Nanobusiness

La Federazione Russa Continua Ad Investire in Nanoeducation Malgrado la Recessione Economica

Published on March 25, 2010 at 5:53 AM

Malgrado la recessione economica, la Federazione Russa continua ad investire nel nanoeducation. A Differenza dei Paesi occidentali, la Russia fornisce il programma governativo speciale “Nanoeducation„ e finanzia quelle attività dal bilancio federale. Il punto di memoria del programma è impianto degli utensili speciali negli istituti scolastici del genere differente e nell'organizzazione dei nanolaboratories di addestramento speciale.

Il Programma Diretto Federale “lo Sviluppo dell'Infrastruttura di Nanotech Nella Federazione Russa„, iniziato dal Presidente Vladimir Putin, è stato adottato nel 2008 e sarà attivo fino al 2010. Il Nanoeducation è una delle parti importanti di questo programma che è governato dal Ministero della Pubblica Istruzione e dalla Scienza della Russia.

Secondo il Programma, l'attività principale in Nanoeducation per l'oggi è di fornire le università centrali ed altri istituti scolastici dei nanolaboratories di addestramento. Queste sono classi sperimentali misura con i microscopi speciali ed i computer connessi, in cui gli studenti possono fare gli addestramenti sotto gli auspici del professor o piombo le loro indagini scientifiche.

La Creazione dei nanolaboratories è l'idea del Ministro Della Pubblica Istruzione e scienza Andrey Fursenko. Dopo quello visualizzante delle mostre e di fare la conoscenza di nanoeducational di nanocomplexes di formazione semplificati, è addivenuto alla decisione stabilire tale strumentazione in università Russe. Questa idea era venuto a realizzazione anche prima che lo standard educativo in nanoscience fosse sviluppato ed ampiamente si è sparso nel paese.

Nel 2008, 35 High Schooi in Russia sono state fornite dei complessi speciali di nanoeducational. Le università, le prime provate sopra l'esperimento, sono state scelte secondo la loro specializzazione e classificazione e sono state situate in tutto il paese.

I Professor e gli studenti già hanno parlato i primi rapporti favorevoli del programma. “Per la prima volta gli studenti, anche sulle fasi precedenti di formazione, hanno ricevuto un'opportunità di esaminare il nanoworld dai loro propri occhi e di immaginare la maschera reale. Sono sicuro che questo fatto positivo dichiarerà il trattamento educativo molto più interessante e„, - ho detto il professor di una delle università Russe principali. È importante a menzione, quella gli impianti scientifici del primo studente, fatti con i nanocomplexes di addestramento, già è comparso in Russia. Alcuni di loro stanno andando essere presentati come gli studi di PhD.

Ma non è la conclusione della storia. Dal momento che i complessi di nanoeducational stanno installandi in 48 scuole secondarie Russe. Soprattutto, questi sono i banchi specializzati su Fisica, situata nelle parti differenti della Federazione Russa. Alla fine di scorso anno la strumentazione già è stata consegnata ed ora più delle classi sia pronto all'insegnamento.

Vale la pena di citare, quello giù fin qui il Governo Russo, fornente le aule, ha funzionato con lo stesso appaltatore NT-MDT Co. È una società globale, producendo le unità complesse del nanotech. Per i banchi e le università Russi la società organizza l'addestramento speciale foggia “NANOEDUCATOR„. È un complesso educativo scientifico con un insieme dell'apprendimento degli aiuti, accessori per presentare gli studenti a nanotecnologia e fare loro capire di base di come lavoro con gli oggetti al livello del nanoscale. È ad uno SPM orientato a studente sviluppato per lavoro anche dagli utenti principianti del microscopio.

Last Update: 13. January 2012 01:32

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit