La Ricerca Congiunta dell'Asilo e la Tecnica di ORNL Rivela i Beni Unici dei Nanomaterials

Published on May 12, 2010 at 11:15 PM

La nuova tecnica rivoluzionaria di Eccitazione (BE) della Banda, co-sviluppata tramite la Ricerca del Laboratorio Nazionale (ORNL) e dell'Asilo di Oak Ridge, ha fornito le bugne alle origini dei beni unici dei materiali compreso i vetri del cluster e della rotazione, gli ossidi fase-separati, il ferroelectrics policristallino e i ferromagnets, che sono piantati in loro strutture altamente disordinate.

Mappe Spaziali di non linearità per gli spessori di pellicola differenti (spessori indicati attraverso la cima). L'inizio della non linearità con spessore continua con formazione e la fusione di cluster chiaramente visibili del micron-disgaggio con il valore in serie della non linearità, rispetto ad aumento graduale della non linearità media.

Questi comportamenti influenzano i beni di operazione di disgaggio dei materiali, compreso lo spessore delle pellicole sottili a cui ha migliorato i beni manifesti. I Cosiddetti “comportamenti di Rayleigh„ hanno un diretto riguardante i beni dei materiali del nanoscale e, finalmente, l'uniformità delle unità del nanoscale. Le nuove osservazioni, che sono state permesse tramite gli avanzamenti nella microscopia della sonda di scansione (SPM) al Centro di ORNL per le Scienze dei Materiali di Nanophase e la Ricerca dell'Asilo, possono provocare la revisione delle teorie di 100 anni dietro “i quantum della non linearità„ ed i beni dei materiali eterogenei.

Questo lavoro è costituito un fondo per dal Dipartimento Per L'Energia il programma applicativo Di Base di Scienze CNMS dell'Energia. I ricercatori principali per questo lavoro dirottura sono Stephen Jesse e Sergei Kalinin di ORNL e Susan Trolier-McKinstry da Penn State. I risultati recentemente sono stati pubblicati negli Atti dell'Accademia Nazionale delle Scienze (PNAS), Il 20 aprile 2010 intitolati “la dinamica Collettiva sostiene il comportamento di Rayleigh in ferroelectrics policristallino disordinato.„

Sergei Kalinin di ORNL ha commentato, “Le risposte non lineari è un aspetto onnipresente dei materiali disordinati che direttamente è collegato ai loro beni funzionali unici. I Nostri studi illustrano che l'emergenza del comportamento non lineare è associata con le risposte collettive su grande scala, fornenti le nuove bugne ai problemi di cento anni.„

Roger Proksch, Presidente Aggiunto della Ricerca dell'Asilo, “L'aspetto stupefacente di È misure è che la non linearità locale è misurata quantitativamente con l'errore assoluto meno di di 10% in milioni dei volumi di periodi più piccoli di quelli indirizzabili tramite le misure macroscopiche. Ciò è altamente insolita per SPM.„

Last Update: 12. January 2012 08:45

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit