Posted in | Nanomedicine

NanoViricides e UCSF firmano un accordo per l'anti-HIV Drug Testing candidati

Published on May 18, 2010 at 5:28 AM

NanoViricides, Inc. (OTC BB: NNVC.OB) (la "Società"), ha annunciato di aver firmato un accordo di ricerca con l'Università di California, San Francisco (UCSF) per testare la sua anti-HIV candidati farmaci.

Cheryl Stoddart, PhD, professore assistente presso la Divisione di Medicina Sperimentale UCSF, sarà il Principal Investigator.

Dr. Stoddart è un investigatore riconosciuto in studi preclinici di composti anti-HIV che utilizzano lo standard SCID-hu Thy / modello di topo umanizzato Liv. In particolare, è noto per il suo lavoro, confermando che questo modello del mouse è in grado di prevedere con precisione l'efficacia antivirale clinica nell'uomo. L'Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID), una divisione del National Institutes of Health (NIH), ha riconosciuto UCSF come sito importante per gli studi di farmaci anti-HIV di screening.

Dr. Stoddart in vivo test anti-HIV nanoviricides completerà della Società precedentemente annunciato in vitro anti-HIV test che è attualmente in corso presso il Southern Research Institute di Frederick, MD.

La Società ha già effettuato test anti-HIV nanoviricides in vivo a KARD scientifico, Beverly, MA. In questi studi, diversi candidati farmaci nanoviricide hanno mostrato di avere la stessa efficacia in termini di più parametri a una clinica anti-HIV HAART cocktail di tre farmaci. Il cocktail di farmaci HAART sono stati somministrati a un dosaggio molto superiore totale (4.100 mg / kg di HAART) rispetto alla nanoviricides (solo 150mg/kg del nanoviricides). Questo studio ha valutato diversi parametri tra cui la riduzione della carica virale HIV, miglioramento CD4 + / CD8 + doppio positivo cellule T umane, e di particelle contare HIV all'interno cellule T nel trapianto, tra gli altri. Il miglior candidato farmaco nanoviricide era più grande di 25X (2.500%) superiore al cocktail di farmaci HAART in base alla quantità di farmaco che ha prodotto effetti paragonabili o superiori. Se questi risultati sono indicativi della risposta clinica negli esseri umani, la Società ritiene che HIVCide ™, il suo farmaco candidato di piombo contro l'HIV, può costituire una "cura funzionale" per l'HIV / AIDS, sia da sola o in associazione alle terapie esistenti.

"Siamo molto interessati a scoprire come i nostri risultati precedenti confrontare gli studi standardizzato nel laboratorio del Dr. Stoddart," ha dichiarato Anil R. Diwan, PhD, Presidente della Società.

Fonte: http://www.nanoviricides.com/

Last Update: 10. October 2011 16:27

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit