Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
Posted in | Nanoelectronics

AIXTRON Per Consegnare il Sistema di Deposito di CRIUS per il Progetto Nanowire del Nitruro

Published on June 28, 2010 at 3:33 AM

AIXTRON AG oggi hanno annunciato un nuovo ordine per un sistema del deposito di CRIUS dall'Università di Duisburg-Essen. È stato ordinato nel quarto trimestre di 2009 ed il sistema sarà consegnato nel secondo trimestre di 2010.

Il gruppo di sostegno locale di AIXTRON incaricherà il nuovo reattore all'Università di Semiconduttore diDuisburg-Essen & di Centro dell'Optoelettronica a Duisburg, Germania. Il sistema sarà fornito in una configurazione 3x2-inch e viene fornito di pirometro multicanale di ARGUS.

Prof. Dott. rer. nazionale. Franz-Josef Tegude, Presidenza di Tecnologia dei Semiconduttori, osservazioni, “Abbiamo selezionato il sistema di AIXTRON CCS come componente dell'iniziativa dell'Università per acquistare un sistema materiale del nitruro per il Progetto NaSoL del nanowire del nitruro. La Nostra esperienza con la strumentazione di AIXTRON ritorna un modo lungo - eravamo uno dei loro primissimi clienti. La combinazione del reattore di funzionalità compreso il secondario/in basso velocità rotazionale è egualmente molto impressionante. In Generale, molto siamo stati soddisfatti sempre con la qualità di assistenza tecnica, dei trattamenti e del servizio di AIXTRON. Naturalmente, egualmente abbiamo preso in considerazione la nostra associazione del progetto. Il Progetto NaSoL mira a raggiungere la produzione GaN- e (Al, GA, Dentro) dei nanowires N N a semiconduttore per le pile solari di risparmio di temi ed il LED migliori. Il sistema di AIXTRON CCS ci fornirà le fondamenta costanti per un programma di sviluppo regolare e rapido per tutti i nostri partner.„

NaSoL, che corrisponde “al und Leuchtdioden di Solarzellen del für di Halbleiter-Nanodrähte„ provocherà una nuova generazione di nanowires a semiconduttore per le pile solari ed il LED. L'intenzione è di sostituire le tecniche tradizionali più costose di montaggio a semiconduttore con MOCVD. a materiali Basati Nanowire hanno una serie di caratteristiche eccellenti ed offrono l'economia migliore. Sono non solo sensibilmente più efficienti sia nell'assorbimento che nell'emissione di indicatore luminoso, ma egualmente promettono le perdite molto basse nel trasporto di energia. L'eterostruttura coassiale dello memoria-shell del nanoscale di queste unità ha una più grande area in modo da assorbe più indicatore luminoso e consegna il migliore risparmio di temi. Inoltre, il nuovo trattamento tecnologico offre il montaggio dell'unità sui substrati più a basso costo.

I Partner nel Progetto NaSoL sono AIXTRON AG, l'Università di Centro diDuisburg-Essen per il Semiconduttore e l'Optoelettronica (ZHO) ed il Dipartimento dei Materiali e di Nanostructures di Elettronica. Di Supporto dallo stato della Northrhine-Vestfalia, il progetto di ricerca formalmente è stato approvato e lanciato stato durante il terzo trimestre di 2009. Il progetto è costituito un fondo per nell'ambito della concorrenza NanoMikro + Werkstoffe NRW di Obiettivo 2.

Sorgente: http://www.aixtron.com/

Last Update: 12. January 2012 01:42

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit