Istituto Di Ricerca Per Usare il Titano S/TEM di FEI Per Studiare Nanosystems, Nanobiomedicine ed i Nanomaterials

Published on June 29, 2010 at 7:48 PM

La Società di FEI, una società scientifica principale di strumentazione che fornisce i sistemi di microscopia elettronica per le applicazioni del nanoscale attraverso molte industrie, ha completato con successo l'impianto del sui scansione del Titano (TM)/microscopio elettronico della trasmissione (S/TEM) all'Istituzione Universitaria di Saragozza di Nanoscience dell'Aragona (INA), situato in Spagna. Fornendo l'accesso diretto ad informazioni strutturali ed analitiche giù al livello atomico, il Titano S/TEM svolgerà un ruolo essenziale in tutti e tre le delle aree dell'interesse primario dell'istituto: la fisica dei nanosystems, del nanobiomedicine e dei nanomaterials.

“Il Titano è unico nella sua capacità di prevedere ed analizzare i materiali naturali e sintetici al nanoscale e sotto,„ Prof. indicato Ricardo Ibarra dall'Università di Saragozza, il Direttore di INA. “Il comportamento in serie della maggior parte dei materiali è determinato dai beni e dalle interazioni a questa piccola scala stessa. Invitare il Titano ad essere uno strumento indispensabile nei nostri sforzi per progettare e creare i nuovi materiali, nanodevices, sensori ed azionatori che forniranno alla nostra società i nuovi, prodotti, soluzioni ed applicazioni principali.„

“FEI è che il Titano S/TEM è stato scelto dal INA, quello molto piacevole degli istituti di ricerca principali del mondo,„ ha detto vice presidente di Divisione di George Scholes, di Ricerca di FEI ed il direttore generale. “Il Titano era il primo TEM commerciale per permettere la visualizzazione diretta delle strutture atomiche e del resti del disgaggio alla prima linea della ricerca di nanoscience; è la pietra angolare di tantissimi centri di ricerca principali intorno al mondo.„

Il INA è stato creato nell'aprile 2003 dal governo dell'Aragona, Spagna all'Università di Saragozza. Nella sua “Pianificazione Nazionale per la Ricerca 2008-2011,„ la Spagna ha identificato il nanoscience come capacità strategica, sottolineante l'importanza dell'istituzione delle infrastrutture di livello internazionale all'interno dell'istituto. Oltre agli impianti primi ed alle capacità strumentali, l'istituto include gli esperti ad alto livello in molte materie: fisica, chimica, assistenza tecnica, biochimica e medicina, permettendo che realizzi ricerca pluridisciplinare facendo uso di tutte le filiali di conoscenza per indirizzare gli argomenti in nanoscience. I microsocpes Avanzati, quale il Titano S/TEM, costituiranno la memoria di nuova funzione, conosciuta come il ICTS (Laboratorio-LMA Avanzato Spagnolo Nazionale di Microscopia), affinchè la comunità scientifica dividano.

Last Update: 12. January 2012 01:42

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit