Posted in | Nanomaterials | Nanoenergy

DuPont Nuove nanofibre-Based Separatore stimola la prestazione delle batterie Li-Ion

Published on August 4, 2010 at 5:56 AM

Per ridurre l'uso di combustibili fossili e per soddisfare la crescente domanda di veicoli ibridi ed elettrici, DuPont ha introdotto il primo a base di nanofibre separatore batteria polimerica che aumenta le prestazioni e la sicurezza delle batterie agli ioni di litio.

DuPont ™ Energain ™ batteria separatori possono aumentare la potenza 15-30 per cento, aumentare la durata della batteria fino al 20 per cento e migliorare la sicurezza della batteria fornendo stabilità alle alte temperature. Con la carica della batteria più, gli automobilisti possono viaggiare più lontano con una singola carica e accelerare più rapidamente e in modo sicuro. Per i produttori di automobili e la batteria, la carica della batteria più in grado di ridurre il numero di batterie tipicamente richiesto veicoli ibridi ed elettrici di oggi.

L'azienda ha iniziato la costruzione di un impianto a Chesterfield County, in Virginia, per la produzione di prodotti per lo sviluppo e la vendita commerciale.

DuPont ™ Energain ™ separatori di migliorare le prestazioni e la sicurezza delle batterie agli ioni di litio. Si tratta di un foglio tra due elettrodi per impedire loro di toccare, mentre gli ioni di litio lasciando passare avanti e indietro per consentire la carica e scarica della batteria.

Mentre il primo utilizza per il separatore sono in batterie per veicoli ibridi ed elettrici, la tecnologia sarà anche mirata per le batterie a energia rinnovabile, applicazioni di rete, applicazioni consumer di specialità, tra cui computer portatili, telefoni cellulari e strumenti di potere, tra gli altri. Altri prodotti realizzati con tecnologia proprietaria nanofibre DuPont si rivolgerà ad un vasta gamma di applicazioni per la filtrazione di liquidi biofarmaceutica, microelettronica, industrie alimentari e delle bevande, offrendo la conservazione superiore, la vita del filtro e della resistenza aerodinamica.

"Questo lancio e il nostro investimento in un nuovo stabilimento produttivo sono passi importanti nella nostra strategia per espandere il ruolo di DuPont in stoccaggio di energia. Ciò che distingue DuPont a parte è una scienza integrata e risultati comprovati per migliori prestazioni, più sicuro e più sostenibile ", ha dichiarato Thomas G. Powell, presidente - DuPont tecnologie di protezione. "DuPont ™ Energain ™ è una piattaforma tecnologica innovativa. Ci aspettiamo di tradurre i miglioramenti che abbiamo visto nelle applicazioni delle batterie per autoveicoli per fornire uguali o migliori prestazioni della batteria nel campo dell'elettronica di consumo di specialità, dove affidabilità, la potenza della batteria più rapidamente e più duratura sono fondamentali. "

DuPont stima che, entro il 2015, il mercato delle batterie al litio ad alte prestazioni agli ioni di sola sarà totale oltre 7 miliardi di dollari all'anno, principalmente per applicazioni su veicoli elettrici e alcuni fotovoltaico e storage di rete.

Tipiche dei veicoli ibridi contengono tra 50 e 70 batterie, plug-in veicoli elettrici con la gamma-motori hanno l'estensione da 80 a più di 200 batterie e veicoli elettrici completamente trasportare 150 o più. All'interno di ogni batteria, il separatore è un foglio posizionato tra i due elettrodi. Esso funziona come una barriera che impedisce di toccare gli elettrodi e corto circuito, mentre gli ioni di litio lasciando passare avanti e indietro per consentire la carica e scarica della batteria.

DuPont ™ Energain ™ separatori di batterie sono prodotte in un web utilizzando un processo brevettato filatura che crea filamenti continui con diametri tra 200 e 1.000 nanometri. I separatori mostra stabilità e ritiro a basso contenuto di alte temperature e sono altamente saturabile in liquidi electyrolyte. Il risultato è un funzionamento più efficiente, una maggiore durata della batteria e maggiore sicurezza. Batterie contenenti Energain separatori ™ può essere facilmente ricaricata, offrono prestazioni migliorate e ridurre il numero di batterie necessarie fino a un terzo per i veicoli ibridi.

DuPont sta lavorando con la maggioranza della batteria, fornitori di attrezzature e imprese del settore automobilistico a livello mondiale. L'azienda ha prodotto quantità iniziale del materiale separatore in siti a Wilmington, Delaware, e Seoul, Corea del sud. La nuova struttura a Chesterfield County, in Virginia, si prevede di avviare nel primo trimestre del 2011 e sarà inizialmente in grado di fornire materiale sufficiente per fornire fino al 20 per cento del fabbisogno di veicoli ibridi ed elettrici di oggi.

DuPont produce più di 100 prodotti utilizzati in ogni sistema di maggiore veicolo di un veicolo e una serie di prodotti aggiuntivi per le batterie, che possono includere la tecnologia fluoropolimeri legante per tenere insieme materiali per elettrodi; DuPont ™ Kapton ® nastro e isolatori in batteria "gelatina rotoli , "per tenere insieme gli strati durante la produzione, DuPont ™ Kalrez ® elastomeri per sigillare le batterie e le attrezzature di riempimento; polimeri ad alte prestazioni come DuPont ™ Zytel ® in nylon batterie e moduli di controllo; DuPont ™ ETPV e Vamac ® in elastomero isolamento del cavo per il trasferimento energia elettrica da batterie ai motori. Altre applicazioni in motori elettrici possono includere DuPont ™ Vespel ® parti rotanti per superfici di appoggio, DuPont ™ Voltron ® e Voltatex ® smalti e vernici filo, DuPont ™ aramidica Nomex ® per rivestimenti isolanti, carta e film e film di Kapton ® per l'isolamento magnete filo.

Il ™ DuPont ™ Energain separatori sono il prodotto delle competenze DuPont nel campo delle nanoscienze, ingegneria chimica, scienze della fibra, polimeri di sintesi, polimeri modifica e sviluppo applicazioni. Questa vasta gamma di competenze anche sta alimentando la ricerca dell'azienda e lo sviluppo di altre tecnologie di immagazzinamento dell'energia, compreso materiali di nuova generazione della batteria.

Fonte: http://www2.dupont.com/

Last Update: 7. October 2011 20:00

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit