Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions

AIXTRON Riceve l'Ordine dal Laboratorio di Nanotecnologia

Published on August 31, 2010 at 4:01 AM

AIXTRON AG oggi hanno annunciato un ordine per un sistema del deposito di Magia Nera in una configurazione a 4 pollici del wafer dal Nano Funzionale dell'Università di Soo-Chow + Delicatamente Laboratorio dei Materiali (FUNSOM) a Suzhou, Jiangsu, Cina. L'ordine è stato ricevuto nel primo trimestre di 2010 e dopo la consegna e la rata del sistema nel quarto corrente, la Magia Nera sarà usata per la crescita controllata dei nanotubes del carbonio e dei nanowires del silicio.

Il Sun del Professor Xuhui, precedentemente basato al Centro dell'Università di Santa Clara e di Ricerca della NASA Ames, è un utente con esperienza di Magia Nera con gli interessi importanti della ricerca in nanoelectronics, in biosensori e nell'energia raccoglienti facendo uso dei materiali unidimensionali a semiconduttore.

Il Professor Sun precisa, “Il sistema di AIXTRON è altamente flessibile, riproducibile ed ha uniformità eccellente. Ci siamo girati ancora verso AIXTRON a causa della sua tecnologia superiore del reattore, dell'esperienza di tecnologia di CVD e del servizio di assistenza al cliente rispondente.„

Il Laboratorio di FUNSOM mette a fuoco sull'applicazione morbido novello e dei nanomaterials in ottico e apparecchi elettronici. La ricerca Fondamentale su progettazione e sulla crescita molecolari è realizzata dal gruppo per sintonizzare i beni fisici, elettrici, chimici ed ottici specifici dei materiali. Il sistema di AIXTRON aumenta le loro capacità del deposito per carbonio, silicio e i nanostructures basati germanio, permettendoli controllably di produrre il materiale per varie applicazioni.

Last Update: 12. January 2012 20:07

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit