Tecnologie di Agilent, Istituto di Wyss Per Avanzare Assistenza Tecnica e Nanobiotecnologia del Genoma

Published on November 9, 2010 at 3:55 AM

Agilent Technologies Inc. (NYSE: A) e l'Istituto di Wyss per Assistenza Tecnica Biologicamente Ispirata alla Harvard University oggi hanno annunciato un accordo lavorare insieme per sviluppare gli strumenti innovatori, le tecnologie e gli strumenti che avanzeranno le sanità e miglioreranno l'ambiente.

“Agilent è molto piacevole collaborare con l'Istituto di Wyss mentre dividiamo un forte impegno ad innovazione, al contributo interdisciplinare ed alla ricerca ad alto impatto,„ ha detto Darlene Solomon, ufficiale principale della tecnologia di Agilent. “Wyss offre l'accesso ai ricercatori immaginari ed ai medici che collaborano sul permettere alle piattaforme della tecnologia di indirizzare alcune delle sfide tecnologiche del mondo e sociali più significative.„

L'Istituto di Wyss funziona come alleanza fra le istituzioni accademiche e cliniche prime nella Maggior area di Boston, riunente gli scienziati, gli ingegneri ed i medici di fama mondiale per esplorare i principi di progettazione utilizzati nella natura e per applicarsi le loro comprensioni ai nuovi materiali ed unità dell'ingegnere per medicina, l'industria e l'ambiente. Agilent è la società prima della misura del mondo e una guida della tecnologia nelle scienze biologiche, nell'analisi chimica, nell'elettronica e nelle comunicazioni.

In Virtù dell'accordo pluriannuale, Agilent fornirà il contributo finanziario, strumenti e materiali unici per supportare evoluzione dei biomateriali di Wyss', nanomaterials programmabili e piattaforme biomimetic di microsistemi. Agilent egualmente contribuirà la sua capacità tecnica alla collaborazione.

I ricercatori dell'Istituto di Wyss che piombo la collaborazione includono il suo Direttore fondante, Donald E. Ingber, M.D., Ph.D., delle scuole di medicina di Harvard ed Assistenza Tecnica e Ospedale Pediatrico Boston; ed altri tre docenti di memoria di Wyss: Chiesa del professor George della Facoltà di Medicina di Harvard, Ph.D.; Il professor di Boston University e Ricercatore James J. Collins, Ph.D. di Howard Hughes Medical Institute; e William Shih, Ph.D., professore associato alla Facoltà di Medicina di Harvard e Dana-Farber Cancer Institute.

“Siamo molto fieri partner con una società quello -- come noi -- guarda costantemente al futuro e misura il successo delle sue innovazioni tecnologiche in termini di impatto che hanno sulle vite della gente e l'intera comunità globale,„ ha detto Ingber. “Le sinergie enormi fra la nostre competenza e capacità tecniche, combinate con la nostra visione comune per il futuro delle scienze biologiche ed assistenza tecnica, dovrebbero permetterci di creare le nuove tecnologie trasformarici e gli strumenti della ricerca che accelereranno lo sviluppo dei sistemi diagnostici e della terapeutica clinici ed assolutamente cambiano il modo che sfruttiamo l'energia in futuro.„

Poichè un laboratorio avanzato messo a fuoco su sviluppo tecnologico e sulla traduzione in diverse discipline della ricerca che variano dalla medicina alla bioenergia, Wyss si trasformerà in in un centro di eccellenza per aiutare le estese capacità della misura di Agilent di avanzamento. Wyss sarà fornito dei prodotti unici e del knowhow di Agilent nelle aree che variano dalla nanobiotecnologia all'elettronica ed all'automazione.

Con la sua collaborazione con i pionieri nei campi di biologia sintetica e di nanomaterials programmabili all'Istituto di Wyss, Agilent mira ad identificare le nuove applicazioni e sfide d'alto valore come pure ad avanzare le sue capacità tecnologiche già potenti in assistenza tecnica e nanobiotecnologia del genoma. Nel campo recentemente di emergenza del mechanobiology, la collaborazione di Agilent/Wyss svilupperà le nuove capacità integrate dell'analisi e della rappresentazione della forza che combinano l'ottica avanzata e le misure nanomechanical. Lo scopo è di fornire le comprensioni più profonde nelle forze fisiche di modo ed i beni meccanici dei tessuti viventi influenzano il comportamento delle cellule e contribuiscono all'inizio ed alla progressione delle malattie quale cancro.

Sorgente: http://www.agilent.com/

Last Update: 17. September 2014 12:03

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit