Posted in | Nanoelectronics | Fullerenes

Breakthrough nuovo può risultare utile per lo sviluppo di nuovi dispositivi di Nano

Published on November 24, 2010 at 6:04 AM

Gli scienziati dell'Università di Nottingham hanno fatto un importante passo avanti che potrebbe aiutare a dare forma al futuro delle nanotecnologie, dimostrando per la prima volta che il 3-D strutture molecolari possono essere costruite su una superficie.

La scoperta potrebbe rivelarsi un passo avanti significativo verso lo sviluppo di nuovi dispositivi nano come le tecnologie ottiche ed elettroniche d'avanguardia e computer, anche molecolare.

In un articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature Chemistry, il team di chimici e fisici di Nottingham hanno dimostrato che con l'introduzione di una molecola 'guest' che possono costruire le molecole verso l'alto da una superficie piuttosto che in 2-D formazioni precedentemente raggiunto.

Un processo biologico naturale noto come 'self-assembly' significa che una volta che gli scienziati hanno introdotto altre molecole su una superficie loro ospite poi spontaneamente li disposti in una struttura razionale 3-D.

Professore Champness Neil ha dichiarato: "È l'equivalente molecolare di gettare una pila di mattoni in aria e poi scendono di nuovo spontaneamente costruire una casa.

"Fino ad ora questa è stata solo realizzabile in 2-D, in modo da continuare l'analogia molecolare 'mattoni' solo formare un percorso o un patio, ma la nostra scoperta significa che ora possiamo iniziare a costruire nella terza dimensione. Si tratta di un significativo passo in avanti alla nanotecnologia. "

In precedenza, gli scienziati hanno impiegato una tecnica presente in natura di usare legami idrogeno per tenere DNA insieme per costruire bidimensionale struttura molecolare.

Il nuovo processo coinvolto l'introduzione di una molecola ospite - in questo caso un 'buckyball' o C60 - su una superficie modellata da una serie di molecole di acido tetracarboxylic. La forma sferica del fullereni significa che siedono sopra la superficie della molecola e incoraggiare altre molecole per formare intorno a loro. Si offre agli scienziati un modo completamente nuovo e controllato di costruire ulteriori strati sulla superficie della molecola.

Il lavoro è il culmine di quattro anni 'di ricerca guidato da Champness Professori e Beton della Scuola di Chimica e della Scuola di Fisica e Astronomia, che è stato finanziato con un totale di £ 3,5 milioni di Ingegneria e Scienze Fisiche Research Council.

Il documento di ricerca è la svolta secondo significativo da segnalare dalla squadra nelle ultime settimane. Nel mese di settembre, un articolo su Nature Communications ha rivelato di aver dimostrato per la prima volta il modo in cui viene assorbita una molecola di forma irregolare su una superficie. Rappresenta un passo verso la possibilità di sfruttare le potenzialità di queste molecole, che hanno proprietà molto utili, organizzando a formare strutture. Si potrebbe offrire un modo di costruire nuovi dispositivi di memorizzazione dati che sono ordini di grandezza più piccoli dei loro esistenti a base di silicio controparti.

Fonte: http://www.nottingham.ac.uk/

Last Update: 19. November 2011 13:17

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit