Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanoanalysis

I Ricercatori Determinano la Dimensione delle Nanoparticelle e del Potenziale Zeta in funzione di pH

Published on January 18, 2011 at 7:27 AM

I Ricercatori a micromod Partikeltechnologie Gmbh stanno usando il sistema Nano di caratterizzazione della particella di Zetasizer dagli Strumenti di Malvern, forniti di un MPT-2 Autotitrator e degassificatore, per determinare la dimensione delle particelle e per misurare il potenziale Zeta delle nanoparticelle in funzione di pH.

il micromod Partikeltechnologie Gmbh sviluppa e produce nano funzionale e le microparticelle per le applicazioni biochimiche, con le nanoparticelle magnetiche che sono i prodotti chiave. Lo Zetasizer Nano è utilizzato in tutto lo nuovo e sviluppo di prodotto migliorato, per creare le formulazioni con i criteri appropriati della versione in termini di dimensione delle particelle e potenziale della superficie e per il controllo di qualità dei prodotti finiti. La dimensione delle Particelle è un criterio importante per la versione di prodotto conforme agli standard di qualità rigorosi della società, che comprendono il 9001:2008 di ISO ed al 13485:2003/CA 2007 di ISO dell'EN.

Il Dott. Cordula Grüttner da micromod Partikeltechnologie spiega: “Usiamo lo Zetasizer Nano per misurare le distribuzioni per ampiezza delle particelle da 15 nanometro a 2 micron di diametro. Nel corso di modifica di superficie chimica o biochimica delle particelle, per noi è egualmente importante seguire la stabilità colloidale dei sistemi dalla misurazione della distribuzione per ampiezza ed impedire l'aggregazione delle particelle selezionando le circostanze appropriate. Verifichiamo la qualità delle modifiche di superficie - che possono comprendere introdurre i gruppi funzionali o ricoprire le particelle di biomolecole quali le proteine e gli anticorpi - misurando il potenziale Zeta in funzione di pH facendo uso del Autotitrator. Questa misura ci aiuta ulteriormente nello sviluppo e nell'ottimizzazione caratteristici dell'applicazione delle particelle di superficie in collaborazione con i nostri clienti.„

“Produciamo le particelle di molti materiali differenti compreso i silicati, i compositi dell'ossido del dextrano-ferro, il polistirolo e l'acido polilattico e tutti hanno proprietà fisiche differenti. La capacità di misurare rapido senza pulizia fra le misure era un fattore chiave nella scelta del sistema, come era la fornitura delle provette a perdere.„

“Molto valore il servizio di assistenza al cliente e le opportunità di formazione da Malvern,„ concludiamo Cordula Grüttner, “In particolare, la diagnosi rapida di tutti i pubblicare da collegamento a Internet diretto con il gruppo di servizio di assistenza al cliente di Malvern ci abbiamo impediti a partire dall'inattività di sofferenza di produzione.„

I sistemi Nani di caratterizzazione della particella di Zetasizer dagli Strumenti di Malvern misurano la dimensione delle particelle, il potenziale Zeta ed il peso molecolare. Le Applicazioni variano dalla caratterizzazione i colloidi e delle nanoparticelle di alta concentrazione, da parte a parte alla misura delle proteine e delle macromolecole diluite nel loro stato indigeno, richiedente così piccolo quanto 12 microlitres del campione.

Last Update: 11. January 2012 12:17

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit