Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanomaterials | Nanoanalysis

BBVA Foundation Honors Berkeley Lab Chimico con frontiere della Conoscenza Award

Published on January 31, 2011 at 12:54 AM

Gabor Somorjai, un chimico che è stato salutato come il "padre della chimica di superficie moderna", e che tiene gli appuntamenti in collaborazione con il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti di Lawrence Berkeley National Laboratory (Berkeley Lab) e la University of California (UC) a Berkeley, ha ha vinto un "Frontiere della conoscenza Award" dalla spagnola BBVA Foundation.

Il premio riconosce Somorjai per "i suoi contributi pionieristici alla comprensione della chimica di superficie e catalisi a livello microscopico e molecolare." Viene fornito con un premio in denaro di circa 550.000 dollari.

Questo è Gabor Somorjai di DOE / Lawrence Berkeley National Laboratory.

"Tutto è chimica, il fatto si sta parlando è un processo chimico che coinvolge i neuroni nel cervello", ha detto Somorjai in caso di notifica del premio Fondazione BBVA.

"Prima il nostro lavoro non è stato possibile studiare quello che stava accadendo con le molecole. Abbiamo dovuto sviluppare tecniche che ci permettono di guardare la struttura, la composizione e la dinamica delle reazioni chimiche come procedere sulla superficie. Se si riesce a capire le reazioni al livello molecolare è possibile controllarli in modo da sapere ci si sta muovendo nella giusta direzione. Tutta la bellezza e la potenza delle reazioni di superficie sono ormai disposti davanti a noi ".

Somorjai è uno scienziato senior presso Berkeley Lab Materials Sciences Division, dove dirige il programma di scienza delle superfici e catalisi, e un professore di chimica con il Dipartimento di Chimica UC Berkeley. Ha vinto quasi tutti gli onori di uno scienziato in grado di ricevere anche la National Medal of Science, il Premio sacerdotale e il Wolf Foundation Prize in chimica. Egli riceverà la BBVA frontiere della Conoscenza premio nella categoria delle scienze di base.

Fondata nel 2008, le frontiere della conoscenza Awards sono sponsorizzati dal Gruppo BBVA, società globale di servizi finanziari con sede in Spagna. I premi "cercare di riconoscere e incoraggiare la ricerca di livello mondiale e la creazione artistica, Premiazione contributi di impatto duraturo per la loro originalità, significato teorico e la capacità di spingere le frontiere del mondo conosciuto."

Somorjai, 75 anni, è nato a Budapest, in Ungheria, da genitori ebrei. Nel 1944, riuscì a sfuggire al regime nazista con la madre e la sorella. Nel 1956, era un studente al quarto anno di ingegneria chimica presso il Politecnico quando la sfortunata rivolta ungherese contro il regime comunista al potere scoppiata. Un membro della combattenti per la libertà sconfitto, entra a far parte di un'ondata di studenti ungheresi che emigrarono negli Stati Uniti nel 1957. Somorjai iscrive alla scuola di specializzazione all'Università di Berkeley ed ha continuato a guadagnare il suo Ph.D. in chimica nel 1960. E 'diventato cittadino americano nel 1962 nel bel mezzo di quattro anni stint con il personale di ricerca IBM a Yorktown Heights, New York. Nel 1964 è tornato a Berkeley come assistente.

Somorjai è autore di più di un migliaio di pubblicazioni scientifiche e tre libri di testo universitari. Ha mentore oltre 330 dottorandi e borsisti post-dottorato. L'American Chemical Society ha nominato un premio dopo di lui.

Nel loro annuncio del premio per Somorjai, la Fondazione BVVA citato il farmaceutico, l'agricoltura e le industrie automobilistiche come hanno beneficiato del suo lavoro. Somorjai ricerca ha anche contribuito a facilitare la sintesi di materiali semiconduttori, lo sviluppo di veicoli elettrici alimentati a idrogeno, e l'osservazione e lo studio dei processi naturali, come la riduzione dell'ozono nella stratosfera. Negli ultimi anni, è stato in prima linea nel campo delle nanoscienze, studiando le reazioni catalitiche sulle superfici di nanoparticelle per creare prototipi per il futuro high-tech catalizzatori.

Fonte: http://www.lbl.gov/

Last Update: 5. October 2011 20:32

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit