Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanomedicine

Nano-Particelle dell'Ossido del Tantalio per le Scansioni di CT

Published on May 5, 2011 at 7:18 AM

Da Cameron Chai

I Ricercatori hanno sviluppato un trattamento per ammassare la lavorazione che un agente della rappresentazione da utilizzare nella tomografia computerizzata (CT) scandisce nella malattia di cuore ed il cancro al seno. L'ossido del Tantalio è una nanoparticella redditizia, che rimane nell'organismo finché non abbia catturato le immagini multiple dell'organo. Il rapporto è stato pubblicato nel Giornale della Società di Prodotto Chimico Americano.

Secondo il gruppo piombo da Taeghwan Hyeon e da Seung Hong Choi, il CT comprende le prove di imaging biomedico nella diagnostica delle malattie. Ma ha bisogno di un gran quantità di agenti che possono rendere gli organi dell'organismo visibili.

Un gran quantità di nanoparticelle dell'ossido del tantalio sono state messe a punto e clinicamente sono state sperimentate nel cuore, nei linfonodi e nei reni nei ratti del laboratorio. Le nanoparticelle sono state trovate per non urtare il funzionamento normale dell'organo. Hanno potuto essere utilizzate nei vasi sanguigni di video nel cuore per individuare i bloccaggi e nei linfonodi per individuare il cancro al seno.

Il programma di ricerca è stato costituito un fondo per dal Ministero della Pubblica Istruzione, dalla Scienza e dalla Tecnologia Coreani, oltre alle Fondamenta di Ricerca Nazionali della Corea.

Sorgente: http://pubs.acs.org

Last Update: 12. January 2012 17:36

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit