Posted in | Nanobusiness

Fondi di Concessioni di Governo di Norweigian per Sviluppo del Biomarcatore Cytometry Basato di Flusso

Da Cameron Chai

Il Consiglio della Ricerca della Norvegia ha accordato una quantità di 14 milione NOK al Pharma di Clavis verso ricerca e sviluppo del biomarcatore equilibrative del trasportatore del nucleoside (hENT1).

Una Volta dentro la cella la coda del lipido della droga di LVT è fenduta fuori e la droga del genitore è rilasciata. Con la mancanza di trasportatore hENT1 la droga è bloccata dentro la cella

La società è coinvolgere nella creazione della tecnica di citometria a flusso per la rilevazione e la quantificazione del biomarcatore hENT1 che è usato per i pazienti influenzati dalla leucemia mieloide acuta (AML). La ricerca è intesa per progettare una tecnica analitica che aiuterebbe nel selezionare i pazienti che soffrono da AML, che deriverebbe il massimo vantaggio una volta trattato con la droga di combattimento del cancro, elacytarabine, da Clavis.

L'attività di ricerca a Clavis su citometria a flusso hENT1 è uno sforzo comune dagli scienziati di Clavis e dagli esperti globali nei sistemi diagnostici del cancro. Olav Hellebo, il CEO a Clavis era elogiativo della concessione dal Governo ed ha detto che sarebbe stata di grande aiuto nella riuscita esecuzione della fase finale della ricerca sul biomarcatore hENT1. L'importo di concessione è stato sanzionato con il programma di BIA. Il BIA è conosciuto per il finanziamento dei programmi di ricerca innovatori indipendenti dalla loro rispettiva industria del genitore. L'importo ricevuto di concessione si pensa che copra fino a 35% dei costi del progetto totali.

Sorgente: http://www.clavispharma.com/

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit