Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D

NIST sviluppa Nuovo metodo per studiare nanotossicologia

Published on June 9, 2011 at 7:27 AM

Da Cameron Chai

Un nuovo metodo è stato sviluppato da un team di ricerca presso il National Institute of Standards and Technology (NIST) di influenzare il comportamento del metallo a base di nanoparticelle utilizzando mite corrente elettrica per permettere agli scienziati di studiare gli effetti nocivi delle nanoparticelle su colture cellulari.

NIST metodo per studiare nanotossicologia

Il metodo prevede la cattura nanoparticelle su una superficie e poi liberarli dalla superficie in qualsiasi momento. Il metodo è vantaggioso in quanto raccoglie le nanoparticelle in uno strato con uno spessore di particelle e permette loro di essere dispersi in modo uniforme in un campione di fluido per diminuire aggregazione. Aggregazione è un problema frequente che può mascherare le caratteristiche delle nanoparticelle nel corso della loro reazioni con i tessuti viventi. Darwin Reyes, che serve come fisico al NIST, ha dichiarato che questi vantaggi del nuovo metodo li rendono adatti per gli studi di tossicologia.

Il metodo del NIST permette il rilascio controllato di nanoparticelle in un flusso fluido che passa su un gruppo di cellule consentendo ai ricercatori di studiare le risposte delle cellule nel corso del tempo, o se le risposte delle cellule viventi varia con i cambiamenti nella concentrazione delle nanoparticelle.

Per questo metodo, il team di ricerca ha utilizzato una superficie d'oro rivestite con carica positiva, lunghe molecole. Le nanoparticelle utilizzate sono a base di oro e sono rivestiti con molecole di citrato leggermente carica negativa. La carica negativa delle molecole di citrato attira le nanoparticelle alla superficie e applicando una lieve corrente elettrica l'attrazione è rotto. Reyes ha affermato che, poiché il rivestimento della superficie è stata progettata per attrarre diversi materiali, diversi tipi di nanoparticelle possono essere disegnate e rilasciato da questo metodo.

Fonte: http://www.nist.gov

Last Update: 9. October 2011 00:03

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit