Posted in | Nanoethics

Il Programma della Strumentazione di NanoProfessor Include lo Strumento di Caratterizzazione della Particella del qNano di Izon

Published on October 12, 2011 at 4:56 AM

Da Cameron Chai

La divisione di NanoInk, NanoProfessor, ha annunciato che ha incluso lo strumento di caratterizzazione della particella di qNano da Scienza di Izon nel suo programma di strumentazione che fa parte del Programma Educativo di NanoProfessor Nanoscience.

Questo programma educativo comprende il curriculum, la strumentazione ed i fuochi basati nanotecnologia sulla fornitura dell'esperienza diretta del laboratorio agli studenti.

Lo strumento di caratterizzazione della particella di qNano viene come potenziamento al programma corrente di NanoProfessor che combina le conferenze dell'aula ed al lavoro di laboratorio. Un manuale di 275 pagine pronto dagli esperti in materia di nanotecnologia è stato prescritto per il programma. Oltre a riguardare le basi di nanotecnologia riguarda i vari sottocampi quali i fattori Ambientali e di sicurezza di Nanobiology, di Nanochimica, di Nanophysics ed in nanotecnologia. Il corso utilizza le ultime strumentazioni quali il Sistema di Nanofabbricazione del Desktop di NLP 2000 da NanoInk, l'ultimo microscopio di fluorescenza e un microscopio atomico della forza. Il programma educativo è particolarmente adatto a corsi di sotto-graduazione al livello dell'università e ad altre iniziative catturati dagli istituti e dagli istituti di formazione professionale tecnici.

Secondo Decano Hart che è l'Ufficiale Commerciale Principale di NanoInk, l'aggiunta dello strumento di caratterizzazione da Izon al programma educativo preparerà gli studenti per una carriera di promessa nel campo di nanotecnologia con il fuoco specifico su montaggio nano del disgaggio, caratterizzazione degli agenti biologici metallici e nanoparticelle e la rappresentazione, fornendo le mani sull'esperienza del laboratorio. Secondo il National Science Foundation ci sarà una domanda globale stimata di circa sei milione lavoratori in nanotecnologia entro l'anno 2020. Ma a partire da ora ci sono soltanto 400.000 lavoratori nel campo. L'ampia differenza fra l'offerta e domanda dei lavoratori evidenzia la necessità per alle le società basate a nana di muoversi verso la commercializzazione da ricerca e sviluppo e questo programma aiuterà le società e le istituzioni a colmare questa lacuna.

Sorgente: http://www.nanoprofessor.net

Last Update: 12. January 2012 15:09

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit