Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D

NIST / CU ricercatori Chip Progettazione Microfluidic magnetica per applicazioni medicali e delle biotecnologie

Published on October 24, 2011 at 1:18 AM

Da Cameron Chai

National Institute of Standards and Technology e dell'Università del Colorado a Boulder hanno insieme progettato un microchip, che utilizza microfluidica e controllata da un interruttore impulsi magnetici per la raccolta e il trasferimento di sfere magnetiche che hanno applicazioni uniche nella diagnostica medica e della biotecnologia.

Questa microfotografia di un chip magnetico microfluidico è stato sviluppato dal National Institute of Standards and Technology e della University of Colorado a Boulder. Brevi impulsi di corrente elettrica nelle due linee arancioni generare un campo magnetico per trasformare le valvole di spin singolo (barre blu) e fuori, lo spostamento di un up magnetico tallone o verso il basso la "scala". Credit: W. Altman / CU e NIST

La potenziale applicazione di utilizzare perline magnetico come forma di supporto per le biomolecole quali il DNA è possibile utilizzo di questa opzione e meccanismo simile a una trappola MRAM. Sistemi microfluidici comprende normalmente di pompe e valvole per spostare micro molecole e altri fluidi in vari canali. Il design a base di micro chip MRAM di solito richiedono gruppo di continuità ma che porta al surriscaldamento che provoca danni alle molecole.

Per superare questo problema, il NIST / CU si avvicinò con due linee da 12 a film sottile ottimizzato valvole spin magnetico noto anche come interruttori magnetici che intrappolano le sfere magnetiche in un fianco a fianco impostazione. Impulsi elettrici sono dati a queste valvole spin magnetico per intrappolare le sfere magnetiche mentre il sistema è alimentato a "On" e rilasciare lo stesso in modalità "Off". Queste sfere magnetiche sono sospese in una soluzione di acqua salata sopra le valvole prima a se stessi impostazione nell'array impilati. Per superare il problema del riscaldamento, la squadra ha utilizzato magneti permanenti che svolge la funzione anche in assenza di impulsi elettrici così non lasciare che il sistema sia molto caldo, come nel caso convenzionale. Il fabbisogno di potenza è di meno di un secondo micro.

In futuro alcuni di questi micro-chip programmabili idraulica può essere usato per codificare magneticamente proteine ​​e DNA, utilizzando gli smart tag con proprietà distinte come marcatori magnetici per applicazioni in MRI e altri dispositivi portatili medico diagnostico con queste valvole spin magnetico.

Fonte: http://www.nist.gov

Last Update: 24. October 2011 05:24

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit