Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
Posted in | Nanomaterials

Le Guide Novelle di Metodo di Rimozione del Legante Integrano Nanocrystals nelle Unità Energetiche

Published on December 12, 2011 at 3:03 AM

Da Cameron Chai

Un gruppo di ricerca al Laboratorio Nazionale di Lawrence Berkeley (Laboratorio di Berkeley) del Dipartimento Per L'Energia di Stati Uniti Ha messo a punto un metodo novello per la rimozione dei nanocrytals dalle molecole del tipo di cavezza chiamate leganti che impediscono l'integrazione dei nanocrystals con le unità, aprente la strada per la progettazione delle tecnologie basate nanocrystal per il LED, i combustibili solari, le finestre astute, il photovoltaics e l'immagazzinamento dell'energia.

Le Fiale dei nanocrystals senza legante hanno disperso in soluzione per varie applicazioni, compreso immagazzinamento dell'energia, le finestre astute ed il LED.

I Leganti, che sono a molecole organometalliche o basate a idrocarburo, sono usati per fornire la stabilità ai nanocrystals durante il preparato della sua soluzione chimica in cui le molecole chimicamente sono fissate alla loro superficie. Tuttavia, queste molecole incapsulano i nanocrystals con un carter d'isolamento indesiderato, di cui la rimozione è stata una sfida importante per i ricercatori per il passato parecchi anni.

Il gruppo di ricerca al Laboratorio di Berkeley ha usato i composti chimici basati sul sale di Meerwein o sul tetrafluoroborate di triethyloxonium per la rimozione pulita dei leganti organici per formare una superficie nanocrystal nuda per varie applicazioni. Il sale impedisce il ri-legame dei leganti alla superficie nanocrystal reagendo chimicamente con il nanomaterial, con conseguente formazione di pellicola sottile sopra un supporto o i nanocrystals senza legante e nudi in soluzione. Per lo studio, il gruppo ha usato un nanomaterial a semiconduttore, piombo il seleniuro nanocrystal ed i leganti circondante il suo esterno.

Facendo Uso della spettroscopia infrarossa del nanoscale, il gruppo di ricerca ha confermato la rimozione pulita dei leganti con uno studio di confronto fra le pellicole sottili dei nanocrystals nudi del seleniuro del piombo e dei nanocrystals legante-rivestiti del seleniuro. Nello studio, il gruppo ha scoperto che i nanocrystals nudi hanno una conducibilità elettronica superiore causata dalla loro superficie nuda che quella dei nanocrystals legante-rivestiti del seleniuro.

Timoni di Brett, uno dei ricercatori, indicato che la tecnica novella è capace della produzione degli inchiostri nanocrystal del zero-legante facendo uso di qualunque tipo dei nanocrystals, compreso i semiconduttori, metallico e gli ossidi metallici, per spruzzo o il rivestimento della rotazione o persino per il modello utilizzando una stampante a getto di inchiostro.

Sorgente: http://www.lbl.gov

Last Update: 11. January 2012 04:22

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit