La Struttura Novella di Metamaterial Assorbe Efficientemente una vasta gamma di Indicatore Luminoso

Published on March 13, 2012 at 2:14 AM

Da Cameron Chai

Un gruppo di ricerca a Massachusetts Institute of Technology ha sviluppato un romanzo metamaterial per assorbimento più efficiente di una vasta gamma di leggero, aprente la strada ad una nuova classe di sensori ottici e di pile solari.

Le creste Affusolate, fatte dai livelli alternati di metallo e di materiale isolante depositati su una superficie, possono produrre un metamaterial che è sintonizzato ad un intervallo delle frequenze specifiche di indicatore luminoso. L'Indicatore Luminoso delle lunghezze d'onda differenti è assorbito dal materiale ai livelli differenti, in cui la lunghezza d'onda dell'indicatore luminoso abbina la larghezza delle creste. (Immagine: Yanxia Cui)

La progettazione novella del metamaterial utilizza un reticolo cuneiforme della cresta di cui le larghezze sono sintonizzate esattamente per rallentare ed intrappolare l'indicatore luminoso di una vasta gamma di angoli dell'incidenza e delle lunghezze d'onda. Questo metamaterial estremamente sottile diminuisce il costo ed il peso. Il gruppo di ricerca ha creato la struttura dei metamaterial incidendo dai livelli alternati di metallo e di dieclectric. Alterando il campo elettrico applicato, la risposta di un materiale dieclectric ad un indicatore luminoso polarizzato può essere modificata.

I Parenti Hanno Appeso Fung, uno dei ricercatori, informato che la struttura a più strati novella del dente di sega è capace di assorbimento delle una vasta gamma frequenze con più di risparmio di temi di 95%. Questa progettazione innovatrice ha una finestra molto vasta per i colori leggeri. Questo metamaterial ha rallentato la velocità della luce al un-centesimo sotto della sua velocità usuale in un vuoto, permettendo che intrappoli ed assorba facilmente l'indicatore luminoso.

Questo metamaterial può essere prodotto facilmente utilizzando la produzione di attrezzature attuale della fotovoltaico-cella. I risultati preliminari della ricerca del gruppo sono stati basati sulle simulazioni su elaboratore. Ora è compreso negli esperimenti del laboratorio per verificare i sui risultati.

Oltre alle pile solari, la progettazione novella trova le applicazioni nel da costruzione i rivelatori infrarossi altamente efficienti per un intervallo specifico delle lunghezze d'onda. Nicholas X. Fang, uno dei ricercatori, informato che poiché il materiale può essere un assorbitore e un emettitore altamente efficienti dei fotoni, può anche essere utilizzata nella luce infrarossa che emette le applicazioni. Inoltre, riportando in scala il principio, può essere usata per rilasciare o intrappolare la radiazione elettromagnetica delle unità alle frequenze delle microonde e del terahertz. È anche capace della generazione dell'indicatore luminoso visibile di ottimo rendimento, aprendo la porta per una nuova classe di lampadina altamente efficiente.

Sorgente: http://web.mit.edu/

Last Update: 13. March 2012 02:26

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit