Esperti in Malvern Per Piombo Workshop sulla Teoria e sulla Pratica di Scattering Leggere

Published on March 25, 2012 at 6:04 PM

Il DRS Kevin Mattison, Ulf Nobbmann e Jean-Luc Brousseau degli Strumenti di Malvern piombo un workshop “sullo Scattering Leggero - Teoria, Hanno Fatto & Don'ts e l'Interpretazione di Dati„ alle ottave PARITÀ Annuali - Sommità di Assistenza Tecnica dell'Anticorpo & della Proteina, che ha luogo a Boston MA, dal 30 aprile - 4 maggio 2012.

Sistema Nano di Zetasizer degli Strumenti di Malvern.

Poichè un garante corporativo, Malvern anche esibirà ed il Dott. Principale E Neil Lewis dell'Ufficiale della Tecnologia contribuirà al Flusso Analitico del programma di conferenza. Lunedì 30 Aprile, come componente “della caratterizzazione Analitica dei biopharmaceuticals„, il Dott. Lewis modererà una sessione per la risoluzione di problemi dello sblocco che riguarda “la Valutazione “della Struttura Di ordine alto„ di Terapeutica della Proteina„. Mercoledì 2 Maggio farà una presentazione intitolata “Combinando la Spettroscopia di Raman e DLS per la Caratterizzazione Fisico-chimica di Terapeutica della Proteina„.

Fatturato come “Breve Corso del Pranzo„ martedì 1 maggio al 6:00 - il 9:00 PM, il workshop leggero di scattering riguarderà la teoria di base dietro statico, dinamico e lo scattering leggero elettroforetico, con un fuoco sul ha fatto & don'ts quando si tratta dell'interpretazione di dati. I punti Chiave della discussione comprenderanno la determinazione di distribuzione di massa e di accuratezza dello scattering leggero dinamico (DLS), l'uso dello scattering leggero per la particella che conta, la conversione di potenziale Zeta alla carica superficiale e un confronto tra lo scattering leggero e altre tecniche quali SEC & AUC. Per l'ordine del giorno completo visualizzi prego: http://bit.ly/malpegs

Le soluzioni di Malvern per la caratterizzazione le proteine e delle altre macromolecole includono: il µV di Zetasizer con OmniFACE e OmniSEC, un nuovo pacchetto del rivelatore di SEC-LS ha dedicato all'analisi della proteina; Sistemi Nani di Zetasizer, che usano scattering leggero dinamico e statico per misurare la dimensione ed il peso molecolare; Sistemi/rivelatori di cromatografia di esclusione di dimensione di Viscotek per la caratterizzazione della struttura molecolare e del peso molecolare; Sysmex FPIA-3000 per la caratterizzazione dinamica di rappresentazione, di dimensione e di forma dei cumuli della proteina. Vedi il gruppo di Malvern alla cabina di mostra

Last Update: 25. March 2012 19:19

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit