Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanomaterials

Capsula con gli Agenti Inquinanti Radioattivi degli Estratti Di Ossido Metallico di Nanoparticelle dalle Bevande

Published on March 29, 2012 at 1:55 AM

Da Cameron Chai

Un gruppo di ricerca piombo da Allen Apblett dall'Oklahoma State University in Stillwater ha consegnato una presentazione sullo sviluppo di una capsula che contiene le nanoparticelle di ossido metallico Riunione Nazionale & all'Esposizione della Società di Prodotto Chimico Americano alla 243rd.

Gli Scienziati hanno sviluppato una capsula che rimuove la decontaminazione radioattiva da latte e da altre bevande. (Credito: Allen Apblett)

Questa capsula è capace dell'estrazione degli dozzina materiali radioattivi dai succhi di frutta, all'acqua di rose. Secondo i ricercatori, questa tecnologia mostra la promessa per utilizzazione su grande scala nell'industria di trasformazione dell'alimento o potrebbe essere usata come capsula minuscola che i consumatori possono aggiungere ai contenitori di bevanda per rimuovere gli agenti inquinanti radioattivi, così permettente il consumo più sicuro.

Apblett informato che i ricercatori repurposed e riconfezionato la tecnologia che originalmente è stata sviluppata per l'estrazione l'uranio e degli altri metalli pesanti dagli oceani e molto dall'acqua contaminata. La minaccia Aumentante sull'uso dei materiali nucleari dai terroristi e dal disastro nella centrale nucleare a Fukushima, Giappone ha spinto i ricercatori a spostare il loro fuoco verso questa tecnologia, che può anche estrarre i metalli pesanti quali cadmio, piombo ed arsenico dalle bevande.

La memoria della tecnologia è le nanoparticelle di ossido metallico, che estraggono le sostanze radioattive ed altri materiali indesiderati da una soluzione reagendo con loro. Queste nanoparticelle sono capaci di assorbimento elementi chimici del tutto e actinide di 15 gli `', metalli radioattivi dell'non actinide ed altri elementi non radioattivi. Queste particelle poi sono riempite dentro una capsula che somiglia ad una capsula della medicina. Questa capsula poi è caduta nei contenitori di bevanda ed è mescolata, inducente gli agenti inquinanti ad ottenere estratti ed accumulati dentro la capsula. La rimozione della capsula produce una bevanda, che è sicura per bere.

La tecnologia novella presto sarà utilizzata nelle applicazioni commerciali e la prima applicazione sarà la depurazione dei supplementi dietetici del calcio per estrarre tutte le tracce di radiostronzio, di cadmio e di piombo.

Sorgente: http://www.acs.org

Last Update: 29. March 2012 02:46

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit