Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanomaterials | Nanoanalysis

Il Nuovo Studio Collega le Singole Molecole e Nanostructures Gerarchico

Published on May 28, 2012 at 2:53 AM

Dalla Volontà Soutter

Un gruppo di ricerca intestato da Haimei Zheng dalla Divisione di Scienze dei Materiali del Laboratorio Nazionale di Lawrence Berkeley (Laboratorio di Berkeley) ha dimostrato sperimentalmente un tasto ma l'ipotesi discutibile che descrive la crescita nanocrystal.

Haimei Zheng, uno Scienziato del personale nel Awardee In Anticipo di Programma Di Ricerca Di Divisione di Scienze dei Materiali del Laboratorio di Berkeley e di Carriera della DAINA, piombo l'osservazione di come le nanoparticelle fissate si evolvono nei nanorods. (Foto da Roy Kaltschmidt)

Secondo la teoria, durante la crescita nanocrystal, le nanoparticelle si comportano come gli atomi artificiali del `' per creare le particelle elementari molecolare tipe che sono capaci di montaggio nelle strutture complesse. I risultati di studio hanno confermato che le nanoparticelle si sono comportate come gli atomi artificiali durante la crescita dei nanocrystals.

Il gruppo di ricerca ha studiato la crescita del nanorod del ferro del platino facendo uso dei microscopi elettronici potenti della trasmissione al Centro Nazionale per Microscopia Elettronica Del Laboratorio di Berkeley ed ha sofisticato le tecniche di manipolazione delle cellule liquide. I nanorods del ferro del Platino sono materiali electrocatalytic che mostrano la promessa nei sistemi di conversione di prossima generazione di energia e di immagazzinamento dell'energia.

È essenziale per capire come le nanoparticelle fungono da particelle elementari nella formazione dei nanostructures complessi. Gli Scienziati possono ottenere le informazioni through il rintracciamento delle traiettorie della crescita delle nanoparticelle ed identificando le forze dietro queste traiettorie. Tuttavia, finora, i ricercatori potevano osservare le traiettorie della crescita, che includono il collegamento orientato delle nanoparticelle che inizia la crescita nanocrystal in una soluzione, durante i minuti primissimi della crescita.

D'altra parte, in questo studio, il gruppo di Zheng poteva allungare il tempo di osservazione a partire da pochi minuti alle ore. Zheng ha spiegato che il tasto era di tenere la soluzione nella finestra di visualizzazione finché le reazioni non ottenessero completate. I ricercatori hanno introdotto una soluzione organica della crescita che contiene i precursori molecolari del ferro e del platino in una cella liquida del silicio-nitruro facendo uso della pressione capillare. Hanno sigillato la cella con epossidico per impedire il liquido diventare viscose, che inibisce la crescita dei cristalli fermando le interazioni di nanoparticella.

Lo studio al microscopio elettronico della trasmissione su questa soluzione ha rivelato che soltanto le diverse nanoparticelle sono state scoperte durante l'inizio della crescita dei cristalli. Tuttavia, queste nanoparticelle inizialmente si sono formate nell'estrazione delle catene policristalline fissando a vicenda. Queste catene poi hanno allineato e fissato faccia a faccia per creare i nanowires, che poi hanno allungato e raddrizzato nei nanorods del monocristallo. Qui, sia le nanoparticelle che le catene di nanoparticella hanno funto da elementi di base per formare i nanorods.

Lo studio risulta ponte la differenza fra il regno di singole molecole e i nanostructures complessi, così permettendo alla progettazione razionale dei nanostructures con i beni controllati.

Sorgente: http://www.lbl.gov/

Last Update: 28. May 2012 03:59

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit