Tecnologia Tenente La Carreggiata di Nanoparticella di Uso dei Ricercatori da Nanosight Per Caratterizzare i Biomarcatori Potenziali

Published on June 19, 2012 at 6:19 PM

NanoSight, produttori principali di tecnologia unica di caratterizzazione di nanoparticella, rapporti sul lavoro del gruppo del Professor Hang (Hubert) Yin all'Università di Colorado a Boulder in cui applicano l'Analisi Tenente La Carreggiata di Nanoparticella (NTA) per caratterizzare le nanoparticelle biologiche quali i microvesicles.

Il Professor Caduta “Hubert„ Yin con due membri del suoi gruppo di ricerca, Leslie-Anne Morton e Jonel Saludes, usa il sistema di NanoSight LM10.

Il Laboratorio Di Ricerca Di Yin è interessato nello studio all'interfaccia di chimica, di Biologia e di organizzazione con un'attenzione particolare asu progettazione della droga, asu segnalazione delle cellule, asu biochimica, asu sviluppo di biotecnologia ed alle asu simulazioni basati a struttura della proteina della membrana.

Lo scopo principale della ricerca del gruppo è di identificare e progettare i peptidi che percepiscono la curvatura della membrana per capire meglio le interazioni peptide-lipido/della proteina e potenzialmente per creare le sonde non invadenti per individuare le vescicole extracellulari altamente curve. Corrente, stiamo studiando i microvesicles come biomarcatori potenziali della progressione del tumore e della metastasi del cancro. Queste nanoparticelle sono sparse nei liquidi corporei che mirano ad altre celle nell'organismo e sono vitali per la comunicazione intercellulare.

Il Loro protocollo sperimentale comprende il preparato della vescicola del lipido all'dall'estrusione controllata a pressione con le dimensioni differenti del poro della membrana. Le dimensioni Differenti della vescicola del lipido sono preparate per imitare l'intervallo di grandezza dei microvesicles che sono sparsi nella matrice extracellulare. A Seguito dell'estrusione della vescicola, è importante convalidare la dimensione della vescicola. Usando la tecnologia Tenente La Carreggiata dell'Analisi (NTA) di Nanoparticella, i risultati forniscono una quantificazione accurata delle popolazioni differenti delle dimensioni della vescicola presenti nel campione.

Prima di NTA, il gruppo principalmente ha usato lo scattering leggero dinamico (DLS) per determinare le dimensioni delle nostre vescicole sintetiche del lipido. Parlando sul loro uso di NTA, il Professor Yin dice che “NTA ha portato parecchi vantaggi sopra i metodi attuali. La rilevazione varia da 10 - 2000 nanometri per le dimensioni della vescicola, dimensioni che riguardano la nostra dimensione del liposoma di interesse. La Citometria a flusso ha una rilevazione di limite più basso di ~200 nanometro per misurare esattamente le dimensioni delle particelle in modo da non ha raggiunto il nostro requisito più basso mentre DLS misura la dimensione media di tutte le particelle presenti nel campione piuttosto che esattamente distingue i raggruppamenti differenti delle dimensioni della vescicola, creante spesso una tendenziosità verso le più grandi particelle.„

Il gruppo recentemente ha pubblicato un documento nel Giornale della Sperimentazione Visualized che ha usato al il Metodo Controllato a pressione entitledConstant dell'Estrusione della tecnologia di NTA per il Preparato dei Liposomi Nano Di taglia (Leslie A. Morton, Jonel P. Saludes, Caduta Yin). Per imparare più, riferisca prego al doi: 10.3791/4151.

Last Update: 19. June 2012 19:18

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit