Posted in | Nanomaterials | Nanoenergy

Le Guide di Tecnica del Nano-Panino Diminuiscono i Costi di Produzione delle Pile Solari Di Sottili Pellicole

Published on June 26, 2012 at 6:02 AM

Dalla Volontà Soutter

I ricercatori di North Carolina State University hanno sviluppato una tecnica novella per da costruzione le pile solari della ultra-sottile-pellicola senza compromettere la capacità a energia solare di assorbimento, così aprendo la strada diminuire i costi di produzione delle pile solari.

Il livello attivo (linea blu) è interposto fra i livelli di materiale dielettrico.

I ricercatori hanno riferito alla loro tecnica in un ` nominato di carta lo Memoria-Shell Dielettrico Antenne Ottiche per il Forte Potenziamento Solare di Assorbimento' nella versione online delle Lettere Nane. Co-author, Dott. Linyou Cao informato che i ricercatori da costruzione le pile solari che utilizzano un panino' progettazione del nanoscale del ` che comprende un livello attivo del ` ultrasottile'. Per esempio, la pila solare creata dai ricercatori ha i mero 70 livelli attivi del silicio amorfo nanometro-spesso una volta confrontata al livello attivo del silicio amorfo 300-500-nm-thick di pile solari di sottili pellicole commerciali attuali.

In una pila solare, l'energia solare è assorbita da questo livello attivo per la conversione in combustibile o nell'elettricità chimico. La nuova tecnica può applicarsi con altri materiali della pila solare, che comprendono il seleniuro di rame del gallio dell'indio, il tellururo di cadmio ed i materiali organici, Cao indicato. La tecnica dipende pricipalmente dai processi di produzione tradizionali, ma crea un prodotto finale completamente differente.

Il primo punto comprende l'uso delle tecniche tipiche della litografia formare i reticoli sul substrato, descrivente le strutture composte di materiale trasparente e dielettrico con le dimensioni di 200-300 nanometro. Poi, un livello attivo del silicio amorfo ultrasottile è rivestito sopra il substrato e i nanostructures, seguiti dal rivestimento di un altro livello del materiale dielettrico. La presenza di nanostructures dielettrici sotto il livello attivo forma una pellicola sottile che caratterizza le superfici elevate che sono spaziate costante in tutto la pellicola, somiglianti ai merli sopra un castello medievale.

Il Cao ha specificato che una caratteristica fondamentale di questa tecnica novella è progettazione del ` del panino del nanoscale' in cui il livello attivo è interposto fra due livelli dielettrici. I nanostructures si comportano come le antenne ottiche altamente efficienti che mettono a fuoco l'energia solare verso il livello attivo. Ciò permette all'uso di un livello più esile di materiale attivo senza prestazione di compromesso. D'altra parte, nella progettazione di sottili pellicole tradizionale, il risparmio di temi della pila solare ottiene commovente quando un livello attivo più sottile è utilizzato.

Sorgente: http://www.ncsu.edu/

Last Update: 26. June 2012 06:41

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit