Sistema di Usi DPN di Emory University Per Quantificare le Forze Esercitate dalle Molecole del Ricevitore

Published on June 26, 2012 at 7:56 PM

La Divisione di Sistemi della Nanofabbricazione di NanoInk è soddisfatta di annunciare che l'Emory University recentemente abbia approvvigionato un sistema di Nanolithography della Penna (DPN) della Immersione per quantificare le forze esercitate dalle singole molecole del ricevitore in tempo reale attraverso le interi celle o tessuti.

La Penna Nanolithography della Immersione è un diretto scrive, a tecnica basata a suggerimento della litografia capace del deposito a più componenti di una vasta gamma di materiali con la registrazione del nanoscale. Può da costruzione i reticoli multiplexati e su misura con le feature size piccole quanto 50 nanometri o grandi quanto 10 micron su vari substrati compreso vetro, plastica, oro e silicio. Emory è situato a Atlanta, GA. ed è riconosciuto internazionalmente per il suo istituto universitario eccezionale di discipline umanistiche e come una delle università principali della ricerca della nazione.

“Siamo molto emozionanti circa la Penna Nanolithography della Immersione dell'accoppiamento con il nostro metodo di recente sviluppato affinchè la sensazione di forza direttamente stampiamo le schiere del nanoscale dei sensori di tensione. Una di più grandi domande nel campo di mechano-trasduzione riguarda il ruolo del ricevitore che ragruppa la trasmissione in vigore. Pianificazione sul rivolgere questo problema studiando il integrin, Tacca ed i ricevitori di EGF facendo uso di questa nanotecnologia-biofisica ibrida si avvicinano a in celle viventi,„ ha detto Khalid Salaita, assistente universitario di Chimica all'Emory University. “Ho usato la Penna Nanolithography della Immersione per quasi una decade ora e sono sicuro che permetterà che noi spingiamo le frontiere di comprensione della mechano-chimica delle celle.„

“La Penna Nanolithography della Immersione fornisce un insieme delle capacità che quella non è disponibile in qualunque altro metodo di nanolithography,„ ha detto Tom Warwick, il direttore generale di NanoInk di Divisione di Sistemi della Nanofabbricazione di NanoInk. “Aspettiamo con impazienza di vedere le innovazioni e le innovazioni che presto verranno da Khalid Salaita ed il suo gruppo all'Emory University facendo uso della alto-capacità di lavorazione accordata da 2D DPN e Polimero Rinchiudono le tecniche della Litografia.„

Il Professor Salaita e Yoshie Narui, il suo dottorando, Penna precedentemente usata Nanolithography della Immersione per mettere a punto un nuovo metodo per gestire organizzazione spaziale del legante che tiene il potenziale per lo studio degli assembly sovramolecolari della proteina in celle viventi. Questa opera è stata pubblicata 2011 nell'emissione di Novembre di Scienza Chimica. L'articolo nominato, “nanolithography della Immersione-Penna dei polimeri cationici otticamente trasparenti per manipolare l'organizzazione spaziale delle membrane del proteolipido,„ è disponibile a: http://pubs.rsc.org/en/Content/ArticleLanding/2012/SC/C1SC00475A.

Last Update: 26. June 2012 20:58

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit