Site Sponsors
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Technical Sales Solutions - 5% off any SEM, TEM, FIB or Dual Beam

La Spuma di Digital e di IEMN Prendpartee ad Accordo di Caratterizzazione della Superficie di Nanoscale

Published on July 12, 2012 at 2:37 AM

IEMN (Istituto di Elettronica, Microelettronica e Nanotecnologia), uno di più grandi impianti tecnologici in Francia e la Spuma di Digital, il fornitore delle soluzioni di software per la rappresentazione di superficie e la metrologia basata sulla sua Tecnologia delle Montagne, confermano che hanno preso parte ad un accordo di cooperazione tecnica.

Sinistra: Immagine di SEM di un nanowire di Si. Destra: SEM e le immagini di STM - co-localizzate automaticamente facendo uso delle funzionalità correlative di metrologia di MountainsMap® - mostrano i muri laterali sfaccettati dente di sega del nanowire di Si. Mentre i piccoli cluster dell'Au sono veduti a mala pena sull'immagine di SEM, sono bene risolti in STM e principalmente sono trovati sulle sfaccettature discendenti del muro laterale del nanowire.

IEMN ha unito il programma di cooperazione tecnica di Shasta del Supporto della Spuma di Digital con i laboratori internazionalmente reputati impegnati nella ricerca scientifica. Uno dei campi di memoria di ricerca a IEMN è la fisica dei nanostructures e delle unità di quantum. In questa area, un dominio importante di attività sperimentale è lo sviluppo dei metodi avanzati e degli strumenti di misura pricipalmente basati su microscopia della sonda di scansione per permettere alla caratterizzazione dei nanostructures.

La rappresentazione della superficie del MountainsMap della Spuma di Digital ed il software della metrologia è usata con una vasta gamma di sistemi del micro e della rappresentazione e di misurazione del nanoscale, compreso i microscopi di traforo di scansione (STM), i microscopi atomici della forza (AFM) ed altri microscopi della sonda di scansione (SPM). Ai sensi dell'accordo con IEMN, la Spuma di Digital sta fornendo IEMN il suo software di MountainsMap ed il Gruppo di Fisica di IEMN sta dando il feedback tecnico pertinente all'evoluzione delle generazioni future del software.

Nel 2011 il Gruppo di Fisica di IEMN ha completato lo sviluppo di una piattaforma avanzata chiamata il Nanoprobe che collega il nostro mondo di ogni giorno di macroscala ed il mondo del nanoscale. Aprendo una gamma enorme di nuove caratterizzazioni in nanotecnologia, questa piattaforma integra un microscopio di traforo di scansione del multiprobe con un microscopio elettronico a scansione che permette le disposizioni arbitrarie degli elettrodi della sonda su un esemplare con un controllo senza precedenti sulla sonda che posiziona dal regime di traforo sul forte contatto elettrico.

Funzionando in un ambiente di vuoto ultra alto alle temperature variabili (30K - 530K), la piattaforma può effettuare una vasta gamma di studi, da montaggio all'analisi, senza alcun rischio di contaminazione del campione. Combina una camera del preparato che sintetizza gli nano-oggetti, un microscopio elettronico a scansione ed i microscopi di traforo di scansione che li individuano con alta precisione e quattro sondano i suggerimenti che permettono le misure del contatto di 4 punti e la prova di funzione dei nanodevices all'interno delle strutture e dei circuiti integrati complessi come pure la manipolazione dei nanostructures indipendenti.

Ci sono soltanto alcune piattaforme simili al Nanoprobe nel mondo e il Nanoprobe è il solo tale piattaforma in Francia. La Fornitura della visione migliore dei beni dei nanostructures novelli a semiconduttore contribuirà ad aprire la strada alla loro integrazione nelle generazioni future di sistemi industriali e di generi di consumo compreso le infrastrutture di tecnologia dell'informazione, i computer, i telefoni cellulari ed altri apparecchi elettronici. Una Volta Che questo è stato raggiunto questi sistemi ed i prodotti avranno rendimento elevato, consumi molto meno energia ed abbia vita in servizio significativamente più lungo con i vantaggi per ognuno.

All'interno di questo contesto, gli scienziati di IEMN già hanno utilizzato il software del MountainsMap della Spuma di Digital nella caratterizzazione della morfologia del nanowire. La Comprensione della morfologia dei nanowires, che dipende dai loro stati della crescita, è determinante per la determinazione delle loro proprietà fisiche e l'integrazione loro nelle unità. Sul nanowire del silicio un campione ha studiato a microscopia elettronica di scansione di IEMN e la microscopia entrambe di traforo di scansione ha rivelato l'esistenza delle sfaccettature del dente di sega dovuto i piccoli cluster dell'oro. Facendo Uso del software di MountainsMap le immagini di STM e di SEM possono essere correlate e gli orientamenti e la struttura atomica delle sfaccettature possono essere senza ambiguità risoluti.

“Siamo molto piacevoli aggiungere MountainsMap all'insieme di IEMN degli strumenti avanzati,„ Bruno Grandidier indicato, ricercatore al Centro National de la Recherche Scientifique (Centro Nazionale per Ricerca Scientifica) e guida del gruppo di IEMN che fa funzionare la piattaforma di Nanoprobe. “Le capacità di superficie della visualizzazione e dell'analisi Del software notevolmente facilitano la caratterizzazione dei nanomaterials.„

“L'evoluzione delle nostre soluzioni di software per la caratterizzazione di superficie nana trarrà giovamento significativamente da feedback da IEMN, che ha la grandi esperienza e distinzione nella ricerca e nella formazione in nanotecnologia,„ François Blateyron, COO specificato della Spuma di Digital.

Last Update: 12. July 2012 04:53

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit