Posted in | Dendrimers | Nanobusiness

La Tecnologia del 3DNA Dendrimer di Genisphere Si È Adattata per le Analisi Laterali di Punto-de-Cura di Flusso

Published on July 19, 2012 at 3:51 AM

Da G.P. Thomas

Genisphere ha annunciato l'adattamento della sua tecnologia di amplificazione del segnale del dendrimer dell'innovazione 3DNA per uso nelle analisi laterali (LF) di punto-de-cura (POC) di flusso, consegnante la sensibilità migliorata e facilitante varie nuove prove di POC.

Le analisi di LF sono uno speciale e una serie di promessa delle prove di POC progettate per eseguire la diagnosi rapida all'interno delle cronologie clinicamente perseguibili. Gli amplificatori del segnale del 3DNA di Genisphere aiutano nel portare le nuove analisi di LF al mercato, che non è altrimenti possibile a causa della sensibilità molto bassa e forniscono una competitività ai prova-creatori nel servizio di prova di POC, che è ammucchiato con i prodotti limitati da accuratezza e dalla sensibilità quantitative.

Configurazione di Questi avanzamenti sulle capacità più iniziali di amplificazione del segnale dimostrate nei sistemi quali le schiere della proteina e del DNA, ELISA e le analisi di Luminex. Genisphere esibirà la sua nanotecnologia del dendrimer 3DNA all'Associazione di 012 Americani per la Riunione Annuale di Chimica Clinica e l'Expo Clinica del Laboratorio, che saranno condotte in Los Angeles dal 15 al 19 luglio 2012.

La tecnologia privata del dendrimer 3DNA di Genisphere ha dimostrato un aumento di 64 volte nella sensibilità una volta confrontata alle analisi non-dendrimer tipiche. Questa sensibilità superiore permette alla tecnologia di fare diminuire i falsi negativi e di migliorare considerevolmente l'accuratezza delle letture di risultato. Questa tecnologia permetterà che il servizio di POC fornisca alla la prova rapida alto sensibile per una miriade dei termini, compreso i biomarcatori coronari, sepsi, malattie infettive, ambientali batterici e che innaffia la prova e la prova microbiologica dell'alimento, che non sono possibili con i sistemi attuali.

Il Vicepresidente di Genisphere ed il Direttore Operativo, JIM Kadushin hanno specificato che la società ha raggiunto il suo obiettivo di consegna del reagente potente e facile da usare che può essere utilizzato dai produttori nelle loro piattaforme di analisi biologica con adattamento minimo e senza modifiche dell'utilizzatore finale.

Sorgente: http://www.genisphere.com

Last Update: 12. December 2013 16:48

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit