Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D

Lo Studio Rivela il Carbonio Nanotubes Può essere Tossico agli Organismi Acquatici

Published on August 24, 2012 at 7:41 AM

Dalla Volontà Soutter

Secondo gli studi di collaborazione intrapresi dallo Studio Geologico degli Stati Uniti e dall'Università di Missouri, i nanotubes del carbonio possono essere nocivi agli organismi acquatici.

Baolin Deng, C.W. Lapierre il Professor dell'Ingegnere Civile nella Facoltà di Ingegneria all'Università di Missouri

Poiché i nanotubes del carbonio prendparteono a produzione su grande scala, i ricercatori consigliano l'implementazione delle misure di sicurezza necessarie evitare lo scarico dei nanomaterials nell'ambiente. I nanotubes del Carbonio sono utilizzati come agente rinforzante nei materiali compositi e mostrano la promessa nelle applicazioni che variano dalla costruzione all'elettronica ed alla medicina.

Il Professor Baolin Deng, Presidenza dell'ingegneria chimica all'Università di Missouri, ha specificato che è essenziale per saldare con prudenza il grande potenziale dei nanotubes del carbonio e del preparato. Le informazioni Adeguate non sono disponibili circa il loro impatto sulle sanità e sull'ambiente. I gruppi Regolatori come l'Ente Per La Salvaguardia Dell'ambiente Hanno bisogno delle più analisi come questo studio di collaborazione di fornire le comprensioni nella sicurezza dei nanotubes del carbonio.

I nanotubes del Carbonio non sono carbonio puro e non contengono i metalli quali cromo e nichel utilizzati nel processo di produzione come impurità. Nello studio, Deng ed i colleghi hanno scoperto che i nanotubes del carbonio e le loro impurità potevano ostacolare i tassi di accrescimento o persino distruggere alcune specie acquatiche. Hanno studiato quattro specie, vale a dire crostacei (azteca di Hyalella), vermi (variegatus di Lumbriculus), le larve delle piccole mosche (dilutus del Chironomus) e cozze (diaframma di Villosa).

Hao Li, Professore Associato di assistenza tecnica meccanica ed aerospaziale all'Università di Missouri, ha specificato che l'uso dei nanotubes del carbonio nella produzione del materiale composito è una delle possibilità principali di inquinamento dell'ambiente dai nanomaterials. Le Migliori misure della gestione dei rifiuti e di manipolazione possono diminuire questo rischio. Inoltre, è importante da capire dopo gli effetti di deterioramento di questi materiali compositi gestire i rischi a lungo termine.

I risultati di studio sono comparso nel giornale di Chimica e di Tossicologia Dell'ambiente.

Sorgente: http://www.missouri.edu

Last Update: 24. August 2012 08:33

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit