Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Technical Sales Solutions - 5% off any SEM, TEM, FIB or Dual Beam
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD

Nanolane Presenta la Ricerca su Microscopia di SEEC per il Riconoscimento Biomolecolare Facendo Uso delle T-Spume

Published on September 11, 2012 at 8:55 AM

Un cavo del gruppo di ricerca dell'Università di Chalmers (Svezia) da Fredrik Höök ha applicato la microscopia Ellissometrica Superficie-Migliorata (SEEC) di Contrasto per visualizzazione del tempo risolta e contrassegna contrassegno degli eventi biomolecolari del riconoscimento nello spazio sui doppii strati lipidici eterogenei e di supporto (SLB).

Gli eventi obbligatori Biomolecolari sono stati riflessi con una risoluzione laterale vicino al limite di diffrazione ottico ad una tariffa di acquisizione di ~1 Hertz con una sensibilità in termini di copertura di superficie di un ² di ~1 ng/cm. Malgrado il miglioramento signifcant nella risoluzione spaziale ha confrontato alle tecnologie dell'immagine basate a superficie contrassegne contrassegno alternative, la sensibilità rimane non Xerox con la rappresentazione di superficie di risonanza (SPR) del plasmon e la rappresentazione ellipsometry.

Il potenziale della tecnica di discriminare le differenze locali nella cinetica obbligatoria della proteina come pure la sua compatibilità con le unità microfluidic è stato dimostrato dalla rappresentazione del tempo risolta degli anticorpi anti--GalCer che legano ai doppii strati lipidici fase-separati che consistono della fase fluida della fosfatidilcolina (POPC, area luminosa) e della fase del gel di galactosylceramide (GalCer, area scura).

Questa abilità è stata resa a grazie possibili alle T-Spume da Nanolane, diapositive dimiglioramento innovarici progettate specialmente per la caratterizzazione nanometric con un microscopio ottico riflesso invertito convenzionale, che sono intese per contribuire a studiare i campioni biologici, i biofilms, livelli organici in liquido o in aria. Inoltre, sono compatibili con la maggior parte delle unità e degli strumenti nano-analitici correnti (microfluidics, Fluorescenza, AFM,…).

Last Update: 11. September 2012 10:41

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit