Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Technical Sales Solutions - 5% off any SEM, TEM, FIB or Dual Beam
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D

There is 1 related live offer.

5% Off SEM, TEM, FIB or Dual Beam

I Risultati di Studio Forniscono le Nuove Comprensioni Per Esplorare le Unità Future di Graphene

Published on September 17, 2012 at 9:49 AM

Da G.P. Thomas

Facendo Uso di microscopia atomica senza contatto della forza (AFM), i ricercatori di IBM per la prima volta hanno differenziato legami chimici delle diverse molecole', così estendendo i limiti dell'analisi che comprendono gli atomi e le molecole all'a scala ridotta possibile.

Questo lavoro è egualmente un punto significativo verso le unità d'esplorazione del graphene, che sono il tema di attualità sia dell'accademia che dell'industria per le applicazioni di sviluppo quali le visualizzazioni elettroniche ed alta comunicazione del wireless di larghezza di banda.

Leo Gros, un ricercatore ad IBM, informato che i ricercatori potevano identificare due meccanismi di contrasto per differenziare i legami chimici. Il primo secondo meccanismo di contrasto è basato sulle leggere variazioni nella forza calcolata sopra le obbligazioni. Sebbene i ricercatori prevedano questo tipo di contrasto, era difficile essere risolto. Quello secondo era una sorpresa in cui le obbligazioni differenti di lunghezza sono comparso nelle misure del AFM. Usando ab initio i calcoli, i ricercatori hanno identificato che questo contrasto era il risultato di una molecola del monossido di carbonio che inclina alla punta del suggerimento.

I risultati di studio sono comparso nel caricatore di Scienza nell'ambito della Distinzione di Obbligazione-Ordine del ` di titolo da Microscopia Atomica della Forza.' Nel documento, i ricercatori hanno fornito le immagini della lunghezza schiava e l'ordine di carbonio-carbonio determinato salda nei bucklyballs (C60) ed in due idrocarburi aromatici policiclici planari (PAHs) che assomigliano a piccolo graphene si sfalda.

Centro de Investigacion en Quimica Bioloxica e Materiais Moleculares ha sintetizzato il PAHs al Universidade de Santiago di Compostela e Centre National de la Recherche Scientifique a Tolosa. Le leggere differenze nella concentrazione e nella lunghezza di diverse obbligazioni del carbonio-carbonio in tali molecole sono responsabili dei loro beni ottici, elettronici e chimici.

In questo studio, i ricercatori di IBM hanno utilizzato un AFM con un singolo suggerimento molecola-terminato del monossido di carbonio (CO), che produce un'immagine oscillando con la piccola ampiezza sopra il campione quale una molecola per effettuare le misure di forza fra il campione ed il suggerimento. La chiusura del CO del suggerimento servisce da lente d'ingrandimento robusta che espone la struttura atomica della molecola, compreso le sue obbligazioni. I ricercatori hanno confermato i loro risultati sperimentali eseguendo i calcoli di teoria funzionale di densità di primo principi.

IBM Dimostrazione dei ricercatori' per individuare queste differenze in diverse molecole e le obbligazioni fornisce le nuove comprensioni al livello determinato della molecola. Questa conoscenza è utile nella ricerca di conduzione su OLEDs innovatore, sulle pile solari e sugli apparecchi elettronici organici e particolarmente su utile nell'esplorazione dei cambiamenti schiavi negli stati eccitati e nelle reazioni chimiche come pure nel rilassamento schiavo intorno ai difetti nel graphene.

Sorgente: http://www.ibm.com

Last Update: 12. December 2013 23:13

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit