Site Sponsors
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
Posted in | Nanoanalysis

Comportamento delle Molecole sulle Superfici Piane e Curve di Nanoscale

Published on September 21, 2012 at 4:01 AM

Da G.P. Thomas

I Ricercatori all'Università di California, a Los Angeles (UCLA) insieme con i ricercatori dalla Pennsylvania State University ed all'Università di Washington hanno trovato che le molecole sono capaci di percezione della curvatura al nanoscale e quindi differiscono nelle loro reazioni sulle superfici curve e sulle superfici piane.

I ricercatori hanno impiegato le reazioni fotochimiche sulla superficie per analizzare l'impatto esercitato su auto-assembly e sull'impostazione del legante dalla morfologia del substrato. Il gruppo ha trovato che le molecole esibiscono una più vasta gamma di orientamenti sulle superfici vis-à-vis piane curve delle superfici e quindi subiscono le reazioni più lente sul precedente.

Ci sono numerosi approcci sviluppati dai ricercatori per la presentazione delle molecole determinato, in una riga, nelle paia e nei cluster sulle superfici piane. Tuttavia, non c'è stato convalida di questi approcci riguardo alle superfici curve e sfaccettate tipiche dei nanorods, dei nanostructures e dei materiali porosi. Le Molecole in soluzione sono conosciute per reagire diversamente che le molecole sulle superfici mentre il loro collocamento in soluzione permette loro di girare liberamente rispetto ai collocamenti rigidi ed adiacenti sulle superfici.

Lo studio corrente ha compreso il collocamento delle paia delle molecole sia sulle superfici piane che curve per mezzo di una tecnica innovatrice che permette all'introduzione delle paia dei reattivi identici sui tipi differenti di superfici. Il risultato dello studio era che le molecole sulle superfici curve possiedono un maggior grado di orientamento. Sebbene questo livello di libertà sia di meno che quello permesso nelle soluzioni, è definitivamente migliore di quello permesso sulle superfici piane in cui le molecole sono tenute strettamente.

I risultati di studio hanno significato per i sistemi che impiegano le nanoparticelle multifunzionali in cui le molecole differenti sono collocate sulle nanoparticelle.

Sorgente: http://www.universityofcalifornia.edu/

Last Update: 12. December 2013 23:13

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit