Site Sponsors
  • Park Systems - Manufacturer of a complete range of AFM solutions
  • Strem Chemicals - Nanomaterials for R&D
  • Oxford Instruments Nanoanalysis - X-Max Large Area Analytical EDS SDD
Posted in | Nanomedicine | Nanoanalysis

I Ricercatori Creano il Chip d'Ordinamento Acustico Facendo Uso del Livello di Polydimethylsiloxane del Silicone

Published on October 4, 2012 at 2:28 AM

Una tecnica che usa le onde acustiche per ordinare le celle su un chip può creare le unità analitiche mediche miniatura che potrebbero fare il tricorder di Star Trek sembrare un bit ingombrante in confronto, secondo un gruppo dei ricercatori.

Leggermente più grande di una moneta da dieci centesimi di dollaro, usi d'ordinamento di questa unità due raggi sani fungere da pinzette acustiche. Credito: Tecnologie di BioNano dell'Ascesa e di Penn State

L'unità usa due raggi di acustico -- o suono -- le onde per fungere da pinzette acustiche e per ordinare un flusso continuo delle celle su un chip moneta da dieci centesimi di dollaro di taglia, hanno detto Tony Giugno Huang, professore associato di scienza di assistenza tecnica e meccanici, Penn State. Cambiando la frequenza delle onde acustiche, i ricercatori possono alterare facilmente i percorsi delle celle.

Huang ha detto che poiché l'unità può ordinare le celle in cinque o più canali, permetterà che più tipi delle cellule siano analizzati simultaneamente, che apre la strada per più piccolo, unità analitiche più efficienti e meno più costose.

“Finalmente, potreste fare l'analisi su un'unità circa la dimensione di un telefono cellulare,„ ha detto Huang. “È molto fattibile e stiamo facendo gli elevato potere d'acquisto a quello ora.„

I laboratori Biologici, genetici e medici potrebbero utilizzare l'unità per vari tipi di analisi, compreso sangue e test genetico, Huang ha detto.

La Maggior Parte delle unità d'ordinamento della corrente permettono che le celle siano ordinate in soltanto due canali ad un punto, secondo Huang. Ha detto che un altro svantaggio delle unità d'ordinamento della corrente è che le celle devono essere incapsulate nelle goccioline, che complica ulteriore analisi.

“Oggi, l'ordinamento delle cellule è fatto su ingombrante ed unità molto costose,„ ha detto Huang. “Vogliamo minimizzarli in modo da sono portatile, economico e possono essere alimentate dalle batterie.„

Facendo Uso delle onde sonore per l'ordinamento delle cellule è meno probabile danneggiare le celle che le tecniche correnti, Huang hanno aggiunto.

Oltre all'inefficienza ed alla mancanza di controllabilità, i metodi correnti producono gli aerosol, gas che richiedono le misure di sicurezza extra di trattare.

I ricercatori, che hanno rilasciato i loro risultati nell'edizione corrente del Laboratorio su un Chip, hanno creato il chip d'ordinamento dell'onda acustica facendo uso di un livello di silicone -- polydimethylsiloxane. Secondo Huang, due trasduttori paralleli, che convertono la corrente alternata in onde acustiche, sono stati collocati ai lati del chip. Mentre le onde acustiche interferiscono a vicenda, formano i vertici di pressione sul chip. Mentre le celle attraversano il chip, sono incanalate verso questi vertici di pressione.

I trasduttori sono musicali, che permette che i ricercatori regolino le frequenze e crino i vertici di pressione sul chip.

I ricercatori in primo luogo hanno collaudato l'unità ordinando un flusso delle perle fluorescenti del polistirolo in tre canali. Prima del accendere il trasduttore, le particelle hanno scorso attraverso il chip senza impedimenti. Una Volta Che il trasduttore producesse le onde acustiche, le particelle sono state separate nei canali.

A Seguito di questo esperimento, i ricercatori hanno ordinato i globuli bianchi umani che sono stati influenzati dalla leucemia. Le celle di leucemia in primo luogo sono state messe a fuoco nel canale principale e poi sono state separate in cinque canali.

L'unità non è limitata a cinque canali, secondo Huang.

“Possiamo fare più,„ Huang ha detto. “Potremmo fare 10 canali se vogliamo, noi appena abbiamo usato cinque perché abbiamo pensato che fosse abbastanza impressionante indicare che il concetto ha funzionato.„

Huang ha lavorato con Xiaoyun Ding, dottorando, SZ-Chin Steven Lin, studioso postdottorale della ricerca, Michael Ian Lapsley, dottorando, Xiang Guo, lo studente universitario, Chung Yu Keith Chan, studente di laurea, Sixing Li, studente di laurea, tutto Dipartimento di Scienza di Assistenza Tecnica e Meccanici a Penn State; Lin Wang, Tecnologie di BioNano dell'Ascesa; e J. Philip McCoy, Cuore Nazionale, Polmone ed Istituto di Sangue, Istituti della Sanità Nazionali.

Sorgente: http://live.psu.edu/

Last Update: 4. October 2012 07:50

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit