Posted in | Nanoindentation

Nanoindentation Ha Impiegato Per Studiare i Beni Materiali dei Denti Fossilizzati

Published on October 5, 2012 at 3:51 AM

Un gruppo dei paleontologi e degli ingegneri ha trovato che i dinosauri anatra-fatturati hanno avuti una capacità stupefacente di masticare gli impianti duri ed abrasivi con i denti macinanti più complessi di quelli delle mucche, dei cavalli e di altri grazers moderni ben noti. Il Loro studio, che è pubblicato oggi nella Scienza del giornale, è il primo per recuperare i beni materiali dai denti fossilizzati.

Questa sezione trasversale di un dente anatra-fatturato del dinosauro (Edmontosaurus) mostra l'architettura notevolmente complessa. Sei tessuti principali compongono il dente, in cui la maggior parte dei rettili hanno soltanto due (smalto e orthodentine). Come il cavallo, il bisonte ed i denti dell'elefante, la miriade dei tessuti--ciascuno con i loro propri attributi unici di usura--ha permesso l'auto-usura dei denti con uso formare le superfici macinanti complesse. Questi dinosauri posseduti fra i denti più specializzati conosciuti. Credito: G.M. Erickson/Florida State University

i dinosauri di Anatra-Bill, anche conosciuti come i hadrosaurids, erano gli erbivori dominanti in che cosa ora sono Europa, l'America settentrionale e l'Asia durante i circa 85 milione anni Cretacei Tardi fa. Con vasto sopportare delle mascelle altrettanto come 1.400 denti, i hadrosaurids precedentemente sono stati pensati per avere masticazione delle superfici simili ad altri rettili, che hanno denti formati da tessuto-smalto appena due, da un materiale hypermineralized duro e dal orthodentine, un tessuto bonelike molle. Ma i paleontologi che studiano dettagliatamente i denti fossilizzati di questi animali hanno sospettato che non erano quello semplice.

“Abbiamo pensato a lungo che c'fosse accendente perché potreste esaminare appena la superficie del dente e vedere topografia avanzata, che suggerisce che ci fossero molti tessuti differenti presenti,„ dicesse il Segno Norell, la presidenza del Museo Americano della Divisione della Storia Naturale Della Paleontologia e un autore sul documento.

Per studiare la struttura dentaria ed i beni dei dinosauri approfonditi, Norell ha funzionato con l'autore principale Gregory Erickson, il professor di biologia alla Florida State University e un gruppo degli ingegneri su una serie di esperimenti novelli. Erickson ha sezionato i denti fossilizzati ed ha fatto le diapositive del microscopio da loro. Questi hanno rivelato che i hadrosaurids realmente hanno avuti sei tipi differenti di tessuti-quattro dentari più dei rettili e di due smerigliatrici più esperte del mammifero come i cavalli, le mucche e gli elefanti. Facendo Uso di una tecnica chiamata nanoindentation, in cui una sonda diamante-fornita di punta è rientrata e/o dissipata attraverso i denti fossilizzati per imitare la macinazione dell'alimento abrasivo, i ricercatori hanno determinato le tariffe differenziali di usura e di durezza dei tessuti dentari.

Erickson, che descrive i dinosauri del hadrosaurid come “stabilimenti per la produzione di cellulosa di camminata,„ ha detto, “Eravamo sgomento trovare che i beni meccanici dei denti sono stati conservati dopo 70 milione anni di fossilizzazione.„ Ha continuato a commentare quello “se metteste questi denti nuovamente dentro un dinosauro che vivente avrebbero funzionato perfettamente.„

Oltre ai quattro tessuti dentari trovati in mammifero-smalto, il orthodentine, la dentina secondaria che le guide impediscono le intercapedini ed il cemento coronario che supporta i denti del hadrosaurid dei CREST- dei denti includono i tubuli giganti e una dentina spessa del mantello. Questi tessuti extra sono pensati per fornire la prevenzione supplementare contro gli ascessi. Inoltre a differenza dei denti mammiferi, la distribuzione dentaria del tessuto dei hadrosaurids notevolmente diversi in ogni dente.

Insieme, queste caratteristiche suggeriscono che i hadrosaurids abbiano evoluto la capacità macinante più avanzata conosciuta in animali vertebrati, che potrebbero piombo alla loro estesa differenziazione.

“la modifica avanzata del tessuto delle Anatra-Fatture sembra permetterle di irradiarsi nei posti adatti ecologici specializzati in cui hanno mangiato gli impianti estremamente duri come la felce, il horsetail ed il coperchio al suolo che non erano come facili per i dinosauri con i denti di scorrimento mangiare,„ Norell hanno detto. “La Loro dentatura complessa potrebbe svolgere un ruolo principale nella conservazione loro sul pianeta per quasi 35 milione anni.„

Inoltre, i risultati forniscono la prova ben fondata che i beni dentari di usura sono conservati nell'idea fossile dei denti-un che una volta è stata messa in discussione ed oltrepassato stata in questo studio con le prove comparative sui denti dai cavalli e dal bisonte moderni e fossilizzati. Ciò apre la porta per gli studi sulla biomeccanica dentaria dei fossili dai vasti gruppi di animali per capire meglio le modifiche evolutive nelle diete.

Sorgente: http://www.amnh.org/

Last Update: 5. October 2012 08:55

Tell Us What You Think

Do you have a review, update or anything you would like to add to this news story?

Leave your feedback
Submit